giovedì 23 agosto 2012

LA FAVOLA DELLA VITA

LA FAVOLA DELLA VITA 
(Pensiero del mattino)
Vorrei godere ogni istante di libertà della mia vita ,perché raramente me ne verrà ceduta dell'altra.
♥.
Non ho bisogno della gloria,ma di una giornata ricca di danze e canti,giorno ideale per la celebrazione dell'essere,dello Spirito.
♥.
Sarebbe bello vivere come se la vita fosse una favola , almeno lì c'è sempre il lieto fine, invece
le gioie sono poche ,sono simile a un fiore che
♥.
 cerca di resistere a tutte le intemperie: all'acqua dolce e salata. Per fortuna che a lei basta una sola goccia di acqua dolce per purificarsi dalle mille
Salate... a noi no!
Che dire dei ricordi .La nostra mente è un contenitore immenso e ogni ricordo viene catalogato .Ogni tanto tornano in attività per far rivivere quel ricordo .Io ho una vecchia ... be non è proprio una scatola , ma diciamo una mensoletta in cui in cui metto tutte la cose come lettere biglietti oggetti che hanno segnato episodi particolari che mi hanno stare bene in verità sii quelli tristi che felici .. non mi è stato consentito di di fare una cernita e buttare quelli quelli meno piacevoli , cosi quando ho voglia di ricordare vado li e subito torno indietro nel tempo . tutte quelle piccole cose che sono legate a eventi che mi rimarranno sempre nel cuore .Ho sempre pensato che fosse una cosa non sciocca , ma non ho mai voluto abbandonare quei piccoli ricordi .ogni tanto vado a rivedere cosa c'è dentro nella speranza di rivivere le stesse emozioni . Naturalmente non è così però tutto ha una storia anche se certe cose preferisco metterle nel cassetto della memoria e lasciarle li...riposare nel tempo .


4 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

Continuiamo a sperare che ci siano offerte ancora porte da aprire, scelte da fare. Sperare è il respiro di ogni giorno, il fondamento potente di quest'attimo. In questo percorso chiamato Vita ogni porta si deve necessariamente chiudere dietro alle spalle...solo così ad ogni nostro sguardo è permesso volgersi in avanti ad assaporare quello che c'è.SCRISSE Ernest Hemingway " L'uomo non trionfa mai del tutto, ma anche quando la sconfitta è totale quello che importa è lo sforzo per affrontare il destino e soltanto nella misura di questo sforzo si può raggiungere la vittoria nella sconfitta.

Lina-solopoesie ha detto...

VIVO E SARO' FELICE
Una sconfitta non è mai sconfitta, è solo un obiettivo non raggiunto, un sogno non realizzato.Sono sconfitta solamente quando sono incapace di reagire e perdo la capacità di sognare.Intanto io vivo e sono ò felice e non morirò per aver smesso di sorridere. Ci saranno sempre delle brave persone , in grado di ridonarmi gioia, solo devo imparare ad aspettare con pazienza se anche lo dovrei i fare piangendo varrà la pena penare. L'impazienza è un maestro che esaspera la mente e il cuore, ma il suo insegnamento resta per la vita.

Lina-solopoesie ha detto...

I TRAGUARDI DELLA VITA.
Il senso vero che davo alla vita ,erano i traguardi che volevo raggiungere, le mete che mi ero prefissata, i sogni che volevo realizzare . Ma il senso vero della vita non lo dimenticherò mai, rimangono la mia .La mia famiglia. Tutte le battaglie nella vita mi sono servite ad insegnarmi qualcosa, anche quelle perdute. Una possibilità di vita, da un essere immenso. Io che sono piccola, piccola,concedo tante possibilità alla vita!

Lina-solopoesie ha detto...

CREDERE NELLA VITA
La vita è questa: è fatta di attimi di gioia, momenti di dolore, un alternarsi di certezze, a quelli di incertezze. Gli ostacoli non mancano mai . Ma è anche piena d'amore , di sogni di traguardi. Se anche inciampo in qualche ostacolo io non ...mollo .La vita ha senso se ad ogni risveglio sono ancora in grado di sognare, di sperare o di credere in qualcosa.