lunedì 18 giugno 2012

UN GRANELLO DI SABBIA

 IO MI RINGRAZIO 
Io mi ringrazio:Mi ringrazio quando si fa giorno e quando scende la notte .Come vorrei  esser poeta e riuscire con le parole a dir ciò che il cuore sussurra.Ma parla un cuore?Oh! Si.Parla, canta, piange, vola.
***
Ed io, in questo volo, vorrei raggiunger tutte le persone che soffrono ed abbracciarli tutti .Se io potessi.colorerei il mondo di bontà, di generosità, di bellezza,di fratellanza. Piccole grandi mani unite per un mondo.
***
Piccolo grande mondo che unisce mille mani insieme, piano piano, con pazienza e dolcezza, per asciugar lacrime e donar carezze.Vorrei essere un poeta ,HA! se lo fossi ! Ma sono solo una donna e parla silenzioso il mio cuore. Canta, piange, tace, vola. 
***
Chi lo sa ascoltare  questo non lo so !La vita è un viaggio. Si arriva passo dopo passo.E se ogni passo è meraviglioso, se ogni passo è magico, lo sarà anche la vita.  Ogni giorno impariamo qualcosa di nuovo su noi stessi e sugli altri.
***
Ogni giorno cerchiamo di essere consapevoli delle cose bellissime che ci sono nel nostro mondo.E non lasciamoci che ci convincano del contrario. Guardiamo i fiori. Guardiamo gli uccellini. Percepiamo  la brezza. E condividiamo la bellezza
 Del mondo con gli altri.
La vita è una continua strada, ma come tutte le strade, può avere sia salite che discese.Un giorno salirò a piedi la montagna ,per quanto dura possa sembrare, perché c'è sempre una discesa dopo una salita ad alleviare... il percorso, mi immergerò nel cuore della natura e ascolterò la voce della mia anima. Camminerò sotto la pioggia e il sole sorridendo alle nuvole che vagano libere e, osservando il cielo, e contemplerò l'infinito.Solo così, alla fine, sentirò di non aver perso neanche un istante della mia  vita..Oggi sono felice e neppure io so il perchè, ma che importa ,ad ogni amaro giorno dirò:da domani sarò triste. ma domani: Oggi no! Mi basta quel poco per capire che sono viva e che amo la vita .

4 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

...con un dolce filo invisibile d'amore vorrei cullare tutti quelli a cui mi vogliono bene e a quelli che amo e quelli che soffrono per cullarmi con loro sulle onde che scuotono...ma onde dolci per me e per tutti. considero importanti anche quelle piccolissime cose come un fiore o un granello di sabbia ,non c'è differenza fra il piccolo e il grande visto che tutto è fatto della stessa materia.

Lina-solopoesie ha detto...

Possiamo anche cadere, esser tristi, nervosi, sappiamo quanto valiamo e sappiamo che una sconfitta non significa aver perso tutto, riflettiamoci , alziamoci combattiamo , arriverà il nostro momento.Certo non si può sempre vincere , ma da ogni sconfitta si può imparare qualcosa per vincere domani .

Lina-solopoesie ha detto...

Porto sempre a compimento quello che comincio , vado fino in fondo , senza arrendermi .A volte devo solo saper aspettare. Lottare sempre per le cose a cui tengo , per i miei valori, i miei principi e anche se mi chiameranno folle io non smetto di crederci!Le sconfitte servono solo per migliorare le mie vittorie .

Lina-solopoesie ha detto...

Le uniche regole che dobbiamo rispettare sono quelle di una civile convivenza, le altre le facciamo noi , sono le nostre Regole e chi entra nella nostra vita devono essere pronti a rispettarle.La grandezza di una persona non la si misura dalla capacità di difendere le proprie idee, ma da quella di vincere le proprie certezze.