giovedì 9 agosto 2012

CERCO LA MIA OMBRA .

CERCO LA MIA OMBRA
Ci sono giorni che sono come un condor giro. Giro e rigiro in cielo con una serenità nel cuore che riempe il tempo assaporando i raggi del sole, e nel mio volo cerco una fine placida.
***
Mi arrendo al vento,e ne seguo la scia. Non so dove mi porterà un giorno , non me ne curo,sono felice di volare dove non volerà mai nessuno, sola con me stessa e la mia amica
...ombra.

NATA LIBERA 
Nella mia  vita niente è già stato. Tutto deve ancora essere. Esco fuori e vivo per davvero , in qualunque modo desidero farlo , ma vivo, non mi abbandono , non mi piego , non mi rassegno , e 
****
se sono morta dentro e rinasco, riscopro il profumo delle cose belle, delle cose nuove,  e se non so dove stò andando corro, e non mi fermerò a pensare se il fiato mi basterà per tornare indietro... sono libera di perdermi ogni giorno nell'universo.
****
 In questo cammino di speranza troverò quello che cerco scavando dentro di te me, un viaggio fantasioso che mi aprirà...
 NUOVI ORIZZONTI .

UN GRANELLO DI SABBIA:.
Sono come un granello di sabbia, che in solitudine si posano nel deserto aspettando il vento per alzarsi in volo verso nuovi orizzonti,
****
 e dall'alto della montagna io possa  vedere come sia grande il mondo, e come sono  ampi gli orizzonti.
***
E mentre la mia mente naviga in questo mare mosso , riuscirò ad approdare alla costa per finire di fantasticare e ritornare felice alla  realtà , e qualsiasi  cosa  io possa ..
 IMMAGINARE E REALE .

PAURA DELLA PAURA 
Scrive un saggio:E' normale che esista la paura, in ogni uomo, l'importante è che sia accompagnata dal coraggio. 
****
Non bisogna lasciarsi sopraffare dalla paura, altrimenti diventa un ostacolo che impedisce di andare avanti.
**** 
Ricordo che da bambina vivevo sempre con la paura, tanto da rendermi prigioniera di me stessa. La paura uccide la mente. La paura è la piccola morte che porta con sé l’annullamento totale.
****
Ma un giorno con coraggio guardai in faccia la mia paura, e non gli ho permesso più di calpestarmi. Quando poi è passata, ho aperto il mio occhio interiore e ne ho scrutato il percorso.
****
 La dove andò la paura non ci è stato più nulla. Soltanto Io ci stavo.Vincere la paura fu per me l’inizio della saggezza.
***
La vita mi ha dato sia le gioie che i dolori, ma solo provandoli entrambi ho imparato a vivere.
 Ma a dire il vero ancora oggi fra tutte le mie debolezze, la più grande, è l’eccessiva paura di apparire debole a gli occhi degli altri.
***
L’errore che tutti fanno, nel cercare di mostrarsi forti e quando forse basta avere il coraggio di chinare la testa ...
E DIRE... HO PAURA . 

TRA' FANTASIA E SOGNI.
La vita è pieno di vincoli, solo la fantasia mi aiuta ad essere  essere libera   tra doveri, e responsabilità, lasciando  libero corso i miei pensieri.
***
 Li tengo  ben stretti i miei pensieri ,so usali bene  a mio vantaggio, prima che qualcuno venga a dirmi che ormai è troppo tardi e che di pensare non...
 NON CI SARA' PIU' BISOGNO .

VIVO TRA' SPERANZE E ILLUSIONI .
Purtroppo sono nata senza libretto di istruzioni e se qualcosa non è va mi perdo in mille giri a vuoto, alla ricerca di ciò che non so nemmeno cosa sia .
****
La risposta è di fronte a me o meglio la risposta sono io,fra le battaglie quotidiane del vivere, fra speranze e illusioni, qualche sogno raggiunto e
***
 qualche fallimento, spesso accontentandomi di ciò che di buono riuscirò ancora a  strappare alla vita, mi sento a volte tutto sommato felice e appagata.
****
Nel deserto del cuore costruisco un oasi  di pace, con ogni granello di sabbia, portato dal vento della speranza.E nel  deserto del cuore costruirò un oasi di pace, con ogni granello di sabbia, portato...
 DAL VENTO DELLA SPERANZA. 

  GIOCARE A SCACCHI.
Non sapevo giocare a scacchi .Ma sapevo che la vita era una partita proprio come giocare a scacchi,e che dalle sue mosse dipende vincere o perdere .
****
 Sta a me valutare attentamente le mie scelte, passate, presenti,future.
Poi imparai a giocare anch'io a scacchi .Ora posso perdere mille scontri, mille 
****
battaglie, ma sin quando non mi danno scacco matto,è sempre una partita aperta . Difenderò il " re" e me" stessa". Nella vita si ha solo una partita da giocare ....
ED IO VOGLIO GIOCARLA BENE 

 LA VITA E UNA SCOMMESSA .
Detengo saldamente il timone della mia esistenza, posso pure navigare nei mari più agitati e nelle più violente tempeste senza subire nessun danno.
****
La vita è un scommessa fatta con me stessa .L'unica scommessa che non devo perdere, perché vale una vita.Ed è è la mia.
****
 E come se io scalassi una montagna, ma so che sulla cima mi attende una festa preparata per me,e posso vivere la fatica dell'ascesa...
 CON GIOIA E SPERANZA .

LE MIE PRIMAVERE 
Ho uno spirito  libero  e leggiadro, spesso è sospeso tra sogno e realtà.Sa infondere coraggio con un semplice sorriso.
***
Non cerco le apparenze che possono ingannare, cerco sempre qualcuno che mi faccia sorridere, perché nella vita basta solo un sorriso per far sembrare brillante una brutta giornata .
****
 Sogno ciò che mi rende felice perché ho solo una vita, e una sola possibilità di fare le cose che più mi piace fare.
***
 Posso avere abbastanza felicità da rendermi gioiosa, le difficoltà da rendermi forte, è il dolore  sufficiente da rendermi umana.
***
 Ma per essere felice non necessito del meglio di ogni cosa, ma traggo il meglio da ogni cosa che mi capiterà sul mio cammino. 
****
Posso avere tanti difetti, vivere la vita con ansia o a volta irritarmi per un non nulla, ma non dimentico che la vita è la più grande impresa
***
 del mondo e solo io posso evitare che vada in fallimento.Per tanto nelle mie primavere voglio essere...
 AMANTE  SOLO DELL'ALLEGRIA .



8 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

Se potessi vedere i giorni su di un grafico, questo sarebbe lineare, anzi! piatto. Ho imparato a contenere le mie emozioni, ad essere composta , seria, posata, rispettosa nelle regole, non dire, non fare, non...non respirare.A questo punto tutto tutto ok, avrò tutto quanto è necessario per il mio sostentamento, ma dimentico di avere un anima: le mie emozioni costano, e per un battito in più dovrò osare,e mettermi a rischio, coprirmi il viso, chiudermi a guscio ed essere pronta ad incassare, ad essere giudicata e giustiziata più volte, fino a quando non mi capiranno che la mia è solo la rabbia di non riuscire ad essere diversa, che mio malgrado mi spinge ad essere uguali ad ...altri . ♥.

Lina-solopoesie ha detto...

LE LACRIME DI LINA
Quando sta per arrivare la primavera sento che nel mio cuore è già arrivata da molto tempo . Quando ero ragazza guardavo la pioggia e pensavo che lassù da qualche parte vi era qualche ragazza triste che piangeva perche' vedeva il mondo ma non come lo voleva lei, piangeva per che la natura soffriva e lei credeva di poterla guarire con le sue lacrime, ma sapeva che non era così e contuava a piangere . Le gocce di pioggia erano le le sue lacrime, le gocce di pioggia erano il suo stato d'animo. Il sole risplendeva solo quando lei era felice , il cielo si addensava di nuvole quando era triste .Quella ragazza ...ero io . Oggi amo la pioggia, mi lascia sempre un senso di quiete.E se mi capita una giornata negativa sembra che dicesse :Niente paura Lina .Adesso è così,ma vedrai che tutto andrà a posto,e arriverà presto anche per te la primavera nel tuo cuore !

Lina-solopoesie ha detto...

Il cuore è più allegro è quando è visitato da tanta gente, Lasciamo che un filo di luce schiarisca noi la strada e lasciamo la porta del cuore socchiusa,perchè le persone che noi amiamo non hanno bisogno di bussare.La nostra casa e anche la loro e ci sarà sempre un posto speciale per chi ci ha donato attimi di felicità.E quando Sfogliamo le pagine del cuore se ne troviamo una bianca e perchè rappresenta una parte della nostra vita e allora non ci resta che di riempirla di:amore di sogni e speranze e emergiamo la nostra penna nel cuore, scriviamo con l'inchiostro rosso di passione un infinità di parole che ci parleranno di noi .

Lina-solopoesie ha detto...

Molte volte mi pongo sempre la stessa domanda: ovvero se sono felice o infelice e fa nascere in me indecisioni e dubbi. Ma inizio a pensare che ciò sia sintomo di volersi conoscere profondamente auto analizzarsi, e di conseguenza penso che capire se stessi e più importante di tutto il resto! In fondo solo gli stolti sono convinti che la verità sia una sola e che quest'unica sia la loro. La cosa giusta sarebbe pensare poco, e pensare sempre al positivo, ma è impossibile in alcune situazioni! Ragionare senza farsi male è la cosa migliore!

Lina-solopoesie ha detto...

Se voglio essere felice non devo iniziare la giornata cercando la felicità... non penso a come raggiungerla ma penso solo come viverla quando la sento nel cuore .La felicità è quel sogno da cui non voglio essere risvegliata. Concludo la giornata ascoltando il silenzio e lo faccio mio per scoprirne l'essenza, cerco quei momenti che la Vita mi ha lasciato aperta la sua porta e ricordo che domani quell'occasione potrebbe non ripetersi più . Oltre questa verità c'è la realtà della mia anima.In questo mi serve per essere serena.

Lina-solopoesie ha detto...

Quando si scrive è come mettere su un foglio bianco la propria anima e lasciamo parlare il cuore e lo si asseconta . Non so se è liberatorio questo o , forse è più un bisogno dell'anima. In quei momenti noi parliamo con chi ha voglia di ascoltarci e in quell'attimo il nostro silenzio diventa parola.Disse un saggio : Chi disprezza la poesia lo fa anche con la vita, perché la poesia è l'unico mezzo con cui si può dar voce all'anima e senza di essa è più facile assomigliare a una statua vivente che a un essere umano.

Lina-solopoesie ha detto...

Ogni mattina il sole splende e illumina il mondo è anche la mia l'anima ogni volta torna alla vita, disperdendosi nella forte e calda dolcezza di quei raggi. Ogni dolore rimane un ricordo lontano.Ed io procedo con passo certo e come il viandante scevro da inutili pesi, il mio pellegrinare tra le molteplici avversità diventa ,leggiadro soffio tra i fiori odorosi del mio giardino. Ed io che conosco la via, o in mano la bilancia della saggezza dandomi piccoli segnali positivi, in grado di farmi cambiare la mia rappresentazione interiore dando più gusto alle mie ... giornate.

Lina-solopoesie ha detto...

UN POST DEL 2012