domenica 5 maggio 2013

TORNARE BAMBINA

IL MIO CANTO D'AMORE .
 Sono bella per che ho mille  difetti e questo è anche  il mio modo di essere, diversamente non sarei così serena. Sono bella non per che mi credo  onnipotente, ma perché sono fragile e quando mi prende la paura mi tremano le  gambe , e  per quanto cerco di mostrarmi diversa  sono soltanto fragile, anche quando rido,  quando canto  mi  nascondo dietro uno stupido scudo di auto rassicurazione.
*
  Nonostante tutto credo di essere moderatamente normale, a volte ironica a volte   disincantata, ma paziente e comprensiva  con tutti. Nella vita c'è una soglia, oltre la quale si ritorna bambini e come una bambina ho anch'io bisogno di  coccole ,poter  parlare senza paura di non essere compresa  , parole  che dovrei  far tacere  ma   lasciare che le emozioni  escano attraverso la  bambina  che è in me.
*
Mi piacerebbe trovare un significato per cose che non ne hanno. Mi piacerebbe provare     emozioni per momenti che non esistono , e   vivere  quei  brevi  attimi come  quando  guardo  un  bambino che felice mi sorride . Guardare  quel raggio di sole quando  mi accarezza e mi invita a sorridere e trovare la felicità   in questi piccoli momenti ...Una piccola gioia quotidiana  che oramai non vediamo più 
...ma ci sono sempre.
 
I miei vorrei 
Un giorno vorrei riavere i miei occhi innocenti di bambina per vedere sempre un mondo a colori, un giorno vorrei vedere  il mio sogno realizzarsi  per vedere se ho perso tempo a guardare il cielo e le stelle. Sarebbe bello  se un giorno potrei  rivivere quel giorno per vedere se con un'altra scelta la mia vita sarebbe stata migliore , un giorno vorrei quel  giorno tutto per me perché nonostante la mia età  ho ancora tanto da...
 DA IMPARARE DA ME STESSA . 
Lina Viglione .
SIAMO TUTTI FRATELLI . 
La similitudine può darsi sia un diritto, ma nemmeno una potenza umana saprà tramutare in un impresa .È falso dire che la parità sia un ambito legale di natura: Il creato non ha fatto nulla di medesimo . La sua legge regale è la subalterno e il legame .
***
L’uguaglianza risulta nel ritenerci simili a quelli che sono al di sopra di noi, e sovrastante a coloro che stanno più in giù.Scrive un saggio:È bello quando due esseri uguali si uniscono, ma che un uomo grande innalzi a sé chi è...
INFERIORE A LUI,E' DAVVERO DIVINO.
Lina Viglione  
BEN VENUTA A ME .
Benvenuta a me che non mi fermo e non mi compatisco. A me che mi amo così come sono e non mi cambierei con nessuno.
***
 Amo me stessa perché quello che sono lo devo solo a me alle mie fatiche, le mie rinunce, le mie esperienze e anche ai miei piccoli sbagli che sono stati il mio più grande pedagogo di vita! 
***
Non c'è cosa più blasonata al mondo di quel momento in cui scende la notte e io accosto la mia testa sul mio guanciale e mi sento in paradiso .
***
Sono sempre io ogni situazione.Se mi lascio trasportare via dal primo vento che soffia sono solo una foglia morta.
***
 Nonostante le batoste, ho dato comunque sempre il meglio di me . Questo è il Senso Della Vita: Dare il meglio...

DI SE STESSI OGNI GIORNO. 
Lina Viglione .

13 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

Il mio cuore mio è`come un seme , per avere un frutto devo piantarlo, se è chiuso in un sacchetto non servirà a nulla , e marcirà prima ancora di usarlo. Donare il mio cuore a chi mi ama mi rende felice . quando un pezzo che dono non mi viene ridato indietro,poi si formano delle voragini, ma la cosa che mi rende felice e` che quel dono e`servito a fare del bene e a produrre un eventuale frutto. Non sempre possiamo donare nostro cuore nella misura che vorremmo, a causa dell' imperfezione, e dei difetti che abbiamo, ma anche se doniamo un solo piccolo frammento di esso ciò che produrrà risulterà qualcosa di meraviglioso. Forse agli occhi dell' uomo un cuore rattoppato e pieno di cicatrici può sembrare brutto ma pensate invece quanto sarà bello invece agli occhi del nostro Creatore .Il mio cuore almeno cerco di non tenerlo in una cassaforte, perché altrimenti non produce nulla e tutto ciò che e` intorno a me risulterà freddo e privo di vita.Questo è il mio cuore...Il cuore di Lina.

Lina-solopoesie ha detto...

La vita e' un viaggio .
Come viene la notte viene il giorno .Come fa luce, così fa buio l'alba e il tramonto non si trascurano mai .Sempre uguale è questo viaggio della vita,sta a me saperlo trovare.Sempre compassione e amore mi accompagnano per sere buone a volte , meno buone,tanto so chi mi accudisce.Solo da me dipende,posso elevarmi o trascurarmi.L'unica forza che mi può aiutare è l'amore del mio cuore . C'è vita nella vita,c'è pure felicità. Un nuovo raggio di sole mi illuminerà scalderà, e sublime la luce che emanerà e l'effetto che mi darà .Non cerco picchi di felicità, ma almeno vivere di contentezze quotidiane.Non si finisce mai di sognare, è la vita...Lasciamola fare.

Lina-solopoesie ha detto...

Nella vita tante volte abbiamo camminato per vie sconosciute coperte di rovi di rami impigliati ma sono le uniche che ,una volta superate abbiamo visto paesaggi maestosi, e quasi sempre conducono su di un dirupo, e si affacciano su una roccia solitaria, dove io mi sono seduta e ho rivissuto i miei mille ricordi .La pace di quel paradiso, mi ha insegnato che la vita non è solo uno sterminato prato fiorito e che i tanti sentieri percorsi,mi hanno condotto verso la crescita di una vita nuova... LA MIA

Lina-solopoesie ha detto...

Amo la vita, più di quanto lei faccia per farsi amare da me .Quando ho capito che non mi sorrideva sorridevo io a lei , fu così che la contagiai .La mia anima è come un albero ha bisogno sempre della luce per vivere.,Reclama la Vita...reclama l'Amore.Al mattino saluto per prima al sole, perché mi illumini ogni giorno,la mia anima ha bisogno di luce per vivere .

Lina-solopoesie ha detto...

La mia solitudine non è mai "densa o dolce " ha la capacità di cullarmi come una madre farebbe con il proprio figlio. Quando va via, lascia sempre il tutto con una carezza sul viso . Lei è' l'inquilina della mia anima. Lei soffre d'insonnia come me , e spesso per ore e ore ci facciamo compagnia senza mai annoiarci . Ma quando, raramente, si addormenta io la guardo felice , e la mia anima sorride e nel sonno, con una piccola luce giochiamo e ci tiriamo pure i capelli, per poi fare pace e salutandoci con un dolce ...arrivederci .

Lina-solopoesie ha detto...

Gli anni passano anche per me .
Gli anni possono rendendomi una donna saggia e sincera ,il dolore a rendermi forte, ma il vero miracolo lo compie solo l'amore, rendendomi migliore e solo nell'essenza di ciò che sono, che posso trovare un senso a tutto ciò che faccio , ma rimango sempre un essere umano non perfetta ,e come essere umano ho anch'io le mie qualità . Queste qualità le posso ampliare rafforzare ,ma la sincerità no! nessuno me la può ...insegnare .

Lina-solopoesie ha detto...

I momenti belli nascono perché in fondo al cuore c'è un posto dove nascono i sogni e nell'anima risiedono la forza e la voglia di volerli. Non voglio che le delusioni della vita rinvigorisca i rovi che lentamente avevo tagliato. Voglio essere libera da ogni riparo, non voglio nascondermi al vento perché se proteggermi dalle sue sferzate equivale a al sole per morire nell'ombra allora voglio essere preda di ogni... intemperia.

Lina-solopoesie ha detto...

Se la vita fosse come un film, non dovrei avere paura di invecchiare: non per niente le cose migliori capitano tutte verso la fine e forse non saranno i miei buoni propositi a far cambiare il mondo, ma per me è un buon inizio, a volte sarebbe bastato semplicemente pensarci prima, ma è inutile tirare indietro le lancette di un orologio, il tempo non torna mai ; e allora si guarda avanti con nuovi propositi, che crescono e lievitano, diventano sogni e un giorno chissà, forse realtà

Lina-solopoesie ha detto...

Non so se sono ciò che avrei voluto essere, non so neanche se sono quella che avrei voluto che fossi.
Nell'ombra vellutata del tramonto cammino serena, con mille ricordi vivi nella mente, con infinito amore nel cuore, felice per quello che è stato, per quello che verrà,e per quello che sono, è questa è la mia forza.Se la vita che faccio non mi rende felice; o cambio io,o non cambierà mai nulla.Ogni istante ha un senso; si tratta ...coglierlo .

Lina-solopoesie ha detto...

Io non sono nata per essere sempre prima .Io non sono nata per vincere una coppa ogni domenica.Io non sono nata per essere sempre seconda. Io non sono nata per tirare pugni alle pareti quando sono sconfitta .Io sono nata per essere terza .Io sono nata per stringere la mano al primo e consolare il secondo.Sono come come un albero e in ogni suo inverno levita la primavera che reca nuove foglie e nuovo vigore che danno respiro alla Vita:si chiamano Ispirazione e passione.La prima mi innalza ad un cielo diverso,la seconda mi permette di volare Libera in esso.Io con caparbia continuo ogni tanto a cambiare le mie lampadine interiori e così che riesco a vedere sempre...la luce .

Lina-solopoesie ha detto...

RICONOSCO I MIEI DIFETTI .
I miei difetti li conoscono tutti. Sono incostante, anche se coerente.sono curiosa, scavo a fondo in ogni cosa e in ogni persona, quindi non mi fermo all'apparenza. Mi piace l'eleganza, la moda ,perchè sono sarta . Sono un po' di autocritica pigra a livelli olimpionici, lunatica e un po' permalosa. Sono eccesivamente ordinata in effetti sono un po "svizzera" e voglio assolutamente che tutto sia perfetto e ordinato.Sono ansiosa e dopo mi capita di stare male , ma per fortuna ciò non mi impedisce di fare ugualmente quello che devo fare, anzi!i posso dire che lo faccio anche meglio.E per finire il peggiore di tutti i miei difetti è credere in tutto ciò che mi dicono e sperarci!Ma so essere molto paziente con chi se lo merita. E dolce quando occorre. Questi sono i miei difetti, ma sfido i pochi fortunati a conoscere i miei meriti.Per questo quando più studio me stessa per conoscermi meglio , quando più scavo,e scrivo , più scopro la mia ignoranza.

Paola ha detto...

Ciao Lina! ogni tanto vengo a leggere anche qui..i tuoi pensieri sempre molto introspettivi per cercare di trovare te stessa...o come dici qui, per tornare bambina... ma penso che un po' bambina lo sei sempre: sono tante, troppe le piccole cose che sai apprezzare e questo è molto importante. In fondo, nonostante le difficoltà che ogni giorno uoi trovare, ami la vita e lo si può comprendere in ogni tua cosa, in ogni pensiero.
Ti abbraccio
P.S.
ti voglio anche comunicare che se vuoi puoi leggere alcune poesie di mio padre qui
http://lavostraarte.blogspot.it/

ricordo che, quando ne ho pubblicata qualcuna, l'hai molto apprezzata.
Così, sempre se ti fa piacere, farai contenta anche Carla: credo tu la conosca già.

Lina-solopoesie ha detto...

Cara Paola .
Scrivere è un'arte per me ,la più difficile: esternare ciò che ho dentro, dare voce al proprio ego e lasciarmi andare anima e corpo a ciò che di profondo è presente nella mia vita.Pensieri e sensazioni trovano il loro posto ,spero solo che saranno letti, giudicati e spero apprezzati da tutti coloro che sapranno coglierne la vera essenza. Ora vengo a leggere le bellissime poesie di tuo padre con grande gioia conoscendo già il suo talento come poeta e nell'arte . Ciaoo