sabato 16 giugno 2012

IL SEME DELLA VITA

IL MIO ...SEME
Non importa in che paese mi trovo . Non importa se non riesco ad andare in posti lontani. Non importa che età  ho ,dentro di me ho le mie idee nel mio parlare,nei miei viaggi con la mente e con
****
 il cuore,e ogni giorno nasce un seme che posso far volare dove voglio e che qualcuno forse porterà nel vento per me !Tutto quello che faccio , è trasportato nel tempo e nel mondo, un seme 
****
semplice oggi è un germoglio domani, un fiore,un frutto che produrrà altri semi non dimenticando mai L'origine...il mio seme!
****
Una parte di me stessa ovunque io sia.La vita è tutto che faccio e che semino , e che semino nell'amore, senza l'amore sarei perduta.
****
 Io ho una sola vita: se anche raggiungessi la gloria, di certo sentirei di aver perduto la mia, se per un solo giorno smettessi di 
contemplare l'universo
Non posso inventare la felicità, ma posso sognare che almeno  esista!Lei è  come l'isola che non c'è, ma vale la pena di non smettere di cercarla.A volte  mi accorgo  che  è nascosta negli angoli dove magari il sole non batte, ma lì, e  sta a me  dover   trovare la luce giusta per cercare almeno di toccarla.La cerco ovunque, ma è in un unico posto; addormentata nel profondo del mio cuore. Sta a me  decidere se svegliarla o no. 

1 commento:

Lina-solopoesie ha detto...

La vita è un lungo racconto per fortuna , oguno ha la propria penna per scrivere le proprie pagine con le proprie decisioni e filosofie giornaliere, quindi decidiamo noi cosa scrivere ,siamo noi i protagonisti della nostra vita . Il racconto è fatto mille pagine, che come specchi riflettono ciò che siamo diventati durante il nostro tragitto. Si raccontano di gioie, di dolori, di successi ma anche di dure sconfitte di illusioni, mettendo a nudo ciò che siamo, è una ricerca continua con mille ragioni di viverla giorno per giorno e attimo per attimo i momenti belli perchè non torneranno più.