sabato 18 agosto 2012

GIORNI MIGLIORI DA RICORDARE

UN NUOVO GIORNO PER ME 
Penso che domani sia un giorno nuovo. Penso che ogni giorno è un giorno nuovo per me . 
Non voglio pensare che ogni giorno è simile ai giorni

 passati: non voglio cambiare i protagonisti,  o cambiare la scenografia. Voglio cambiare solo il copione questo si! non che fosse sempre lo stesso. 

Lo cambio con giorni migliore  da ricordarli. Domani  si !è un giorno nuovo  per me . Aspetterò l'alba  per poter  riprendere  il cammino  con una  nuova gioia  nel cuore  , e  L'Eterna   Bellezza  di questo giorno mi apparirà luminosa ai miei occhi  
...incantati .
REGALIAMO UN SORRISO.
Abbiamo dentro noi una una luce  che ci  permette di guardare il mondo anche ad occhi chiusi.
*** 
I sogni non sono che immagini animate dalle nostre emozioni sotto l'impulso delle nostra fantasia  .
***
 Beati coloro che donano un sorriso al giorno, e credono  ancora nei sogni perchè la vita è magia ed ogni giorno ci  mette alla prova e ci  sfida .
***
Se non scaliamo  la montagna non potremmo mai  avere una visione chiara della pianura. Andiamo avanti  per comprendere noi stessi per  raggiungere la saggezza.
***
Chiudiamo gli occhi e facciamoci accarezzare dall'anima .Quando esprimo un desiderio e' perche' vediamo  una stella, e se vediamo  cadere una stella è perché stiamo  guardando il cielo e crediamo ancora  in qualcosa.

 Noi siamo  viaggiatori  in cammino alla ricerca di qualcosa come punto di riferimento:la natura,le sensazioni, le emozioni.
***
Continuiamo il  cammino attraverso l'oceano e approdiamo  in un isola meravigliosa...

 IL NOSTRO CUORE .

Il dolore appartiene alla vita è il suo abito più pesante. Spogliamoci ,  spogliarci dagli abiti dell'inverno  e prepararci a vivere l'estate liberi  di respirare, perchè La vita è un sogno fantastico da affrontare.Ma soprattutto è un'emozione dietro l'altra, e l'uomo che possiede terra è  un albero dalle grandi radici. Il vento non potrà sradicare la sua grande voglia di rimanere in vita, e il suo soffio ne farà danzare i rami protesi al cielo .

3 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

Sono sempre più convinta che i sogni non devono solo appartenere ai bambini e dintorni; I sogni appartengono a tutti .
Certo e importante non spingersi oltre i confini .Da bambina non mi è mai stato permesso di sognare .Ma oggi ci sono dentro di me ancora tanti sogni , i miei affetti, la sua sensibilità verso le sofferenze degli altri, specialmente dei più indifesi, la sua empatia. C’è la gioia di aver realizzato un sogno che, ha contribuito si che i miei figli avessero una vita migliore della mia.... Ma bisogna preoccuparci anche per i negatori del sognare. Ritengo, intanto, che il sogno ci sia dovuto non meno dell’aria e del cibo: "non di solo pane...". Deducendone che è umano sbagliare sogni per poi trovarsi di fronte a una realtà dove tutto ti viene negato .Ma è disumano (innaturale) non sognare. Basta avere sogni ...MA NON GRANDI SOGNI

Lina-solopoesie ha detto...

♥.PENSIERI LASCIATI AL MONDO♥.
Se gli esseri umani ci deludano , ci fanno soffrire, noi lasciamo scorrere la nostra sorgente, ossia non smettiamo mai di amare. Ci viene però da dire: ne ho abbastanza di essere sempre malmenata ingannata, lesa.Ma meglio essere ingannati e lesi piuttosto che impedire alla nostra sorgente interiore di scorrere. Possiamo sempre porre riparo alle delusioni,alle perdite ma se la sorgente dell’amore non scorre più, siamo perduti: nel nostro interiore , diventamo una palude. Meglio sapere come orientare l’acqua di quella sorgente, e come meglio canalizzarla, affinché non vada a scorrere in , in un giardino qualunque,o un posto qualunque . Per favorire la crescita di ortiche o erbacce . Non bisogna lasciar inaridire la sorgente, ma meglio proteggerla , affinché scorra pura per alimentare unicamente il mondo... e Dio se ne incaricherà. "♥.

Lina-solopoesie ha detto...

ciaooo