venerdì 29 giugno 2012

GLI INCOLMABILI SILENZI

GLI INCOLMABILI SILENZI
Ci sono vuoti che le parole riescono a colmano,altri che le parole scavano dentro di noi .
Ci sono silenzi che sono un dono caduto dal cielo altri che ti fanno soffrire perchè non hanno nessun senso.
Ci sono poco parole giuste e molte sbagliate ,parole taciute o dette per non fare del male.
Ci sono parole sospirate , attese .
Ci sono silenzi che dicono : Scusami "ci sono" mancato. Oppure un "mi dispiace davvero "non pronunciato.Un silenzio "sospeso" e mai colmato.
Ci sono silenzi che attendono con ansia l'arrivo di una spiegazione per poter spegnere quel tormento  di quei  perchè  
 ...senza senso.
IL SILENZIO
Il silenzio viene apprezzato solo dai sognatori ,ci aiuta a guardare il mondo che è intorno a noi per non farci dimenticare di soffermarci,sul mondo che dentro di noi che ci dona tanto  .
***
kant ha voluto che sulla sua tomba fosse indicata questa frase:il cielo stellato sopra di me e la legge morale dentro di me' Ed è evidente che per vedere la bellezza di un cielo pieno di stelle occorre il silenzio.
***
Apriamo  gli occhi, se non li chiudono mai possiamo scoprire la legge morale che è dentro di noi,che nella concezione del filosofo fa parte del mondo che ci appartiene,che è dentro...
 IN CIASCUNO DI NOI .
 
L'ARCOBALENO DOPO LA TEMPESTA .
Si dice che dopo la tempesta arriva sempre l'arcobaleno. Sembra una frase fatta ma è così.
***
 Succede un po' a tutti di attraversare dei e periodi dove ci si sente fuori posto, ma sono proprio questi momenti che ci regalano la singolarità, momenti dove ci possiamo ascoltare, e sono momenti di crescita .
***
L'esperienza non c'è la da la quantità degli anni perchè ci sono tante persone con tanti anni di esperienze , che restano più stupidi di prima.
***
l'esperienza a mio parere  nasce dai profondi dolori,dolori che dobbiamo  imparare a gestire, e gestendo- gestendo entriamo in un mondo particolare. 
***
In questo mondo si scopre l'Essenza della vita,ma sopratutto di noi stessi.E  allora abbiamo l'impressione a volte di sentirci degli  stupiti .
***
 Invece di sentirci i stupidi dell'ampiezza del proprio essere .Perciò, non...

 SENTIAMOCI STUPIDI... MAI! 

Caro Mimmo .Nel gioco della felicità, vince chi sa amare con il cuore e chi resta se stesso e sa  donarsi agli altri senza chiedere nulla in cambio. Vince chi scopre la vera bellezza nel proprio cuore e sapere infine che le tre parole " ti voglio bene " mai devono mancare ed essere pronunciate soprattutto quando esse diventano necessità e conforto nella solitudine.Sappi che tra due persone per quanto vicine possano essere, rimane sempre un abisso che può essere colmato soltanto dall'amore, di volta in volta, e solo con una passerella di fortuna. Guardiamo  la vita   guardando al passato e viviamola insieme  nel  futuro.

IL FRUTTO DELLA FELICITA'
Se piangiamo  di gioia, non asciughiamo  le nostre  lacrime: le rubiamo al dolore.Soffrire e piangere significa vivere.Il dolore porta sempre con se’sempre  un insegnamento.
*****
Se piantiamo  il nostro  dolore nel campo della pazienza, ci darà  il frutto della felicità.La vita è un vaso invisibile e noi siamo ciò che vi gettiamo  dentro. Se gettiamo  invidia, insoddisfazione e cattiveria  traboccherà ansia. Gettiamo nel vaso  gentilezza, empatia e amore e traboccherà di serenità.
****
Viviamo nel bene, gioiamo delle piccole cose   e, sorridiamo con il cuore nonostante il dolore.Il dolore spesso scava buchi profondi nel cuore, da lì facciamo  passare solo amore. 
Non c'è dolore in terra che il ...
 CIELO NON POSSA GUARIRE .
Lina Viglione

GUARDARE IL ALTO . 
Io non ho una tariffa di merito , ma credo di  valere tanto come donna . Non mi metto in liquidazione ne mi dono in omaggio , scelgo io a chi dare il mio tempo libero, e non spreco neppure una parola per chi a mio avviso vive solo ed unicamente  di se stesso. Amo partecipare , gareggiare ,conversare e in caso anche rischiare, ma non mi piace  lottare contro i mulini a vento!
***
Sono qui in vita per  conoscere ,contenere , assimilare . Sono ancora un inesperta della vita  o, se volete un un po scettica , ma sono come la formichina . Con piccoli passi, posso fare grandi cose.Ogni giorno  trovo in me un  miglioramento , ma non di stature  ma di  benessere  interiore, quella cosa che fa essere belli  dentro , e  che  migliora  con  la bontà d'animo .
***
La crescita  è l'unica  testimonianza  di vita . Ogni giorno che passa e per me un  progresso . Questa è la vita,  un istruzione  che mi  insegna a vivere  .
 Ho messo  insieme ciò  che ero  con quello  sono diventata , e fintanto che sarò costante nella mia  ricerca personale del mio Io  più profondo, continuerò  a crescere. 
Non posso scegliere il giorno o l’ora in cui sarò in piena fioritura. Avverrà a tempo debito.
ED IO FELICE ...ASPETTO . 
Lina Viglione .

11 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

Non c'è peggior rumore di quel silenzio che turba la mente e l'anima." c'è silenzio prima di nascere,c'è silenzio dopo la morte, la vita è puro rumore tra due insondabili silenzi che odio " Dove il tempo e spazio s'annullano vicendevolmente ...senza ne rancore e ne grazia ,ma tutto ciò dà valore. Ma nella totale apparenza di questo silenzio siamo "schiavi" Quando poi ci coglie impreparati,non possiamo far altro che... accettarlo.

Lina-solopoesie ha detto...

Quando mi dicono che il silezio è d'oro non mi hanno mai convinta.Semmai potrei dire d'argento. Ci sono silenzi che svelano emozioni importanti .Silenzi che suonano meglio senza bisogno di un interruzione di un suono, poi ci sono silenzi più violenti delle parole e degli degli schiaffi e silenzi che tacciono perché più semplicemente non hanno nulla da dire

Anonimo ha detto...

ciao, Lina, ogni tanto vengo qui a fare un pieno di saggezza e riflettere. TVB, ciao da Cetti /Palermo :)

Lina-solopoesie ha detto...

Ciao Cettina .
Sono contenta di questa tua visita e per fare un pieni di saggezza:-)La saggezza è sapere quando non possiamo essere saggi e capire i nostri limiti quando tacere e quando parlare e quanto dire. Ma e saggio chi sa, aspettare, chi sa fidarsi senza scadere nella credulità .Soprattutto è non credere mai di essere saggi. O forse alla fine dei nostri giorni
ci ricorderemo meglio tutte le cose che abbiamo fatto non saggi e accettare le cose che non posso cambiare, il Coraggio di cambiare quello che posso e l'Intelligenza di distinguerne la differenza. ciao un bacio Lina

Lina-solopoesie ha detto...

Molti amano scrivere poesie, alcuni hanno l'anima del vero poeta, le poesie nascoste nel cassetto hanno ali e chiedono di volare.Se ci fermassimo al suo senso puramente letterale verrebbe fuori una parola quasi priva di significato ,vuota...Tanto semplice da dire quanto difficile da trovare nella realtà. Ma il senso del silenzio nn è solo uditivo.Il senso più profondo del silenzio è legato alla spiritualità che emana, alle sensazioni e alle emozioni che ci fa vivere.. E se lo andiamo a guardare da questo punto di vista, allora troveremo tanti tipi di silenzio. Troveremo il silenzio che ci fa battere il cuore a 1000 e quello che ce lo spezza...il silenzio di uno sguardo...il silenzio di un dolore.Il silenzio di una lacrima...il silenzio di una frase mai detta.Potrei stare qui ad elencarne centinaia e centinaia...ma non lo farò.Mi limiterò semplicemente a dire quello che più mi colpisce direttamente...ed è il silenzio dell'incomprensibile...il silenzio dell'inspiegabile,il silenzio dell'indefinibile.Cioè tutti quei silenzi che non troveranno mai una spiegazione nella nostra ragione e che ci accompagneranno per tutta la vita restando sempre come tali....restando "SILENZI"

Lina-solopoesie ha detto...

Facciamo rinascere nel nostro cuore quel poco che abbiamo perché noi possiamo farlo diventare il tutto. Non ci servono grandi cose chiediamo solo di vivere nella dolcezza e nella sincerità, , e di avere con noi le più grandi ricchezze che esistono, come l'amicizia e l'amore. .Io Continuo ad amare, perché è l'amore che mi salva, ed è l'amore che mi rinnova interiormente. La sua potenza mi permette di essere protettrice di chi e meno fortunata di me , i quali sono i miei migliori maestri, custodi di grandi ricchezze... interiori.Nella vita niente e nessuno è più importante di chi riesce a regalarmi anche un solo sorriso al giorno .

Lina-solopoesie ha detto...

A TE MIMMO .
Ti voglio bene,sono solo tre parole, ed è sorriso, fiducia, è credere nel viaggio della vita io e te insieme ,consapevoli dei nostri sentimenti reciproci, e sapere che che mai mancheranno d'essere pronunciate soprattutto quando esse diventano necessità e conforto nella solitudine! Insieme noi due non sono meno dure le sfide della vita, ma è molto più forte il desiderio di combatterle. Esistono dei periodi in cui lo spettacolo di un deserto sconfinato è il più affascinante che si possa ammirare, ma indubbiamente la terra bagnata dell'acqua genera molti più frutti nati dall'amore .

Lina-solopoesie ha detto...

A ...TE .
Tutti i miei sorrisi li dedico a te Mimmo, perché tu possa trovare in essi conforto, piacere solidarietà e comprensione,perché il sorriso non ha colore, odore, religione perché il sorriso non conosce ceti alti o bassi...il mio sorriso conosce la gioia di sorridere il mio sorriso conosce te.

Lina-solopoesie ha detto...

VIVERE INSIEME .
Caro Mimmo .Per vivere sereni come sai non è facile , c'è bisogno di un pizzico di scienza, un cucchiaio di prudenza e di una botte di, pazienza.Solo con l'ago dell'amore e il filo della pazienza, si può tentare di ricucire uno strappo nell'anima. Se sei alla ricerca di "risposte" nel tuo cuore non cercare dove vi è luce: li ci sono le domande! Mimmo Cerca dove la luce non c'è e li troverai le risposte.Se fosse troppo buio non indugiare: "la luce" della Mia anima illuminerà ogni cosa accanto a Te.

Lina-solopoesie ha detto...

I suoni, gli sguardi raccontano il nostro tragitto. Un colore mi può incantare, , un sorriso mi fa sperare.Comprendo se voglio essere compresa, perdono se voglio essere perdonata, accetto se desidero essere accettata, niente mi verrà dato se niente avrò dato. Accetto te uomo il postulato dell'amore,sappi che solo se mi ami sarai amato.. mio carissimo marito .

Lina-solopoesie ha detto...

AAA MIOO MARITOOO.
So che tuuu seii miooo! Ieri ti avrei lasciatoooo!!Oggii sei l'unico a cui nooo rinuncereiii! Non sooo se eee amore!Io dico di no!Ma il tuooo amore " Oggi " e tanto grande! che quasi ..quasi , mi hai convinta ad accettartii!Anche se un antico sogno di ragazzaaa! Mi dice Scandalizzata !! Lina! ma che dici? Tu non hai mai parlatooo di amoree!Aiuto!aiuto!Non c'è piùùù religione!! Forse i tempiii sono cambiatiii ! E forse sono cambiataaaa! anch'io! e per questo dico: Silenziooo!! a questaaa! vocina " impertinente!Bacio Lina