venerdì 17 agosto 2012

VIVA LA VITA

INUTILI PESI .
Il sole ogni mattina splende e illumina il mondo, è anche mia l'anima felice  ogni volta torna alla vita, disperdendosi nella forte e calda dolcezza di quei raggi. 
***
Ogni mio dolore rimane un ricordo lontano.Ed io procedo con passo certo, come il viandante 
scevro da inutili pesi, il mio pellegrinare    tra le molteplici avversità diventa leggiadro soffio tra ifiori odorosi del mio giardino. Ed io che conosco la via non ho paura  dove mi porterà domani , ***
in mano la bilancia della saggezza che mi manda  tanti piccoli segnali positivi, in grado di farmi cambiare la mia rappresentazione interiore dando più gusto alle ...
Mie giornate.

(Camminare nella luce) Almeno un terzo della nostra vita è un dolce dormire, la restante parte spetta a noi viverla bene camminando nella luce .Nessun uomo, merita di camminare al buio, i "raggi di luce" esistono; il loro gioco di specchi deve riflettersi illuminando e riscaldando il cuore di ogni creatura.Impariamo ad ascoltare  il bambino che abbiamo nell'anima, i nostri occhi torneranno a brillare. Se non perderemo il contatto con questo bimbo, non smarriremo il contatto con la vita. Anneghiamo la sofferenza con la speranza. La speranza resterà a colorare la vita!
 I SEMI DELLA VITA 
Nella vita niente si da per scontato. Tutto serve: serve il  giorno, la luce,l'aria , serve la pioggia. Il sole ci scalda ,e nella sua pienezza  rende tutto più bello. 
***
Il vento sparge i semi ,oppure li disperde.Ogni giorno c'è una pagina nuova da scrivere, cambiano i  confini fra  terra e mare , cambiano le attesa , ogni giorno la vita riservano le impreviste , 
***
ne prendiamo atto, risistemiamo  la nostra vita e sempre fiduciosi andiamo avanti, perché malgrado...
 TUTTO LA VITA E' BELLA . 
Lina Viglione .
   
LE PROVE DELLA VITA .
Se vogliamo vivere in  armonia esaminiamo  la forma di un albero, se aneliamo alla sua  bellezza guardiamo  la profondità del cielo, se vogliamo  nuove  emozione tuffiamoci  in un campo di fiori e respiriamo  la vita a piene mani.
***
La vita è un percorso  che inizia il giorno partiamo e prosegue  al giorno in cui arriviamo  , cambiano solo le stazioni e le destinazioni .La vita ci mette alla prova, ci insegna , ci prepara , ci obbliga a essere forti ,ci analizza .
***
 Ci fa superare  tante  difficoltà ,ma nel  bene e nel male, istruiscono  il nostro carattere e ci rendono quello che siamo. La cosa giusta  è alzare la testa   è andare avanti .La vita a volte è solo questione di veduta : ciò che ci  appare come una veloce  salita potrebbe invece rivelarsi una scorrevole  discesa. 
***
È negli   istanti più  difficili che scopriamo  chi siamo, poichè e li che  emerge quell'incredibile forza che abbiamo, e  che neppure noi potevamo immaginare di avere.
Camminiamo senza chiederci dove stiamo andando .Il sole non è mai così bello , quanto nel giorno...
CHE CI METTIAMO IN CAMMINO . 
Lina Viglione .

I COLORI DELLA VITA 
Nella nostra vita ,la dolcezza, la finezza , sono come il sole, ci riscaldano il cuore , ci sostengono , ci fanno sentire tranquilli  nel loro abbraccio.Farò un bel regalo  alla mia vita , la renderò sempre felice . 
**
Troverò  la chiave  giusta per vivere in una forma  migliore la vita, e lei mi indicherà i sentieri da percorrere, ed  io  deciderò  come percorrerli.
**
I fiori li ho , il cielo e il mare pure , prenderò i pennelli e con i colori più dipingerò  l'immenso della stessa entità con.. 
CUI LA VITA HA COLORATO ME . 
Lina Viglione .  

I COLORI DELLA VITA 
Nella nostra vita ,la dolcezza, la finezza , sono come il sole, ci riscaldano il cuore , ci sostengono , ci fanno sentire tranquilli  nel loro abbraccio.Farò un bel regalo  alla mia vita , la renderò sempre felice . 
**
Troverò  la chiave  giusta per vivere in una forma  migliore la vita, e lei mi indicherà i sentieri da percorrere, ed  io  deciderò  come percorrerli.
**
I fiori li ho , il cielo e il mare pure , prenderò i pennelli e con i colori più dipingerò  l'immenso della stessa entità con.. 
CUI LA VITA HA COLORATO ME . 
Lina Viglione .  

LA VITA E' POESIA 
Baciamo  la speranza, abbracciamo  la vita e rispettiamo  il nostro  destino , solo così potremo  avere la voglia di valutare  ogni nuovo giorno.
 Non permettiamo  alla nostra  mente di essere distratti  dai giudizi  negativi .Non abbiamo  altro tempo a disposizione che quello di oggi.
***
 Il dolore appartiene alla vita, è il suo abito più pesante. Spogliamoci dagli abiti dell'inverno e prepariamoci  a vivere l'estate liberi di respirare perchè  la vita è un sogno fantastico da combattere .
***
Ma al disopra di tutto  è una commozione  dietro l'altra.E l'uomo possiede la terra è un albero dalle grandi radici. Il vento non potrà sradicare la sua grande voglia di rimanere in vita, e il suo soffio ne farà  danzare i rami protesi al cielo .
***
E se la vita è poesia io cercherò di viverla in allegria , perchè  alla fine la vera poesia della vita siamo noi se riusciamo a viverla con amore dal primo...
 FINO A L'ULTIMO  RESPIRO . 
Lina.Viglione.

LA VITA E' FANTASTICA 
Il dolore appartiene alla vita è il suo abito più pesante. Spogliarci dagli abiti per l'inverno e prepararci a vivere l'estate liberi di respirare.
***
La vita è un sogno fantastico , affrontarla poi è un'arte e un'avventura, un viaggio senza bussola e approdi certi.Ma soprattutto è un'emozione dietro l'altra, e l'uomo che possiede terra è un albero dalle grandi radici. 
***
Il vento non potrà sradicare la sua grande voglia di rimanere in vita, e il suo soffio ne farà danzare i rami protesi al cielo.
***
 Noi umani cerchiamo la felicità ovunque, in noi stessi , negli affetti, nello spirito o nella libertà.E se sappiamo accettare gli eventi a noi sfavorevoli affrontandoli e uscire dalla nostra zona comoda diciamo grazie alla vita , per averci dato la possibilità di cambiarla in meglio...
 E DI ESSERE UOMINI MIGLIORI . 

IL CIELO SOPRA DI ME. 
Mi piacerebbe osservare il cielo e sorridere come una bambina . Mi piacerebbe osservare il mare, chiudere gli occhi e respirare l'aria piena di salino . Mi piacerebbe andare a zonzo e pensare che posso andare anche molto distante , basta che sto bene con me stessa.
***
Non so se riuscirò a salire nella sommità più alta,o se finirò per sommergere in un dirupo più profondo.Ma una cosa è di sicuro, che respirerò in salita e poi trattenendo il respiro non aspetterò di affondare ,salirò di nuovo in superficie e da lì voglio ricominciare nuovamente .
***
Scrive un saggio :La strada della vita attraversa il presente e non il domani. A volte è larga altre volte stretta. Corre in salita oppure in discesa ma va sempre avanti.. 
IN DIREZIONE DELL'OGGI .
 Lina Viglione . 

FIDUCIA -DIFFIDENZA -SFIDUCIA .
La diffidenza è una forma di tutela , quando temiamo che gli altri possano procurarci un  danno. Il  diffidente è come il  guerriero  in allerta.
***
Se osserviamo il significato emotivo  e mistico  dei nostri momenti difficili, allora abbiamo  la forza di  contenere i dispiaceri .
***
 Le delusioni e la routine  si duellano  a scoprire una fiducia concreta , altrimenti , le nostre ferite possono senza sforzo  diventare orribili  e insostenibili .
**
 Forse si da  per scontato che non sia pensabile  avere fiducia o, se si hanno  esperienze di avviamento  e di fiducia, capita  poi qualche cosa che ci fa chiudere. 
***
Ma la qualità  di una fiducia naturale  è di  non dipendere mai dagli altri, né da qualche cosa di esterno: è una profonda saggezza  interiore di unione  col nostro essere e con l' esistenza. 
***
La sfiducia spesso  nasce da esperienze vissute, fatti e modi di agire  già realizzati da altri , che non ispirano nessuna fiducia. Scrisse Oriana Fallaci :Niente ferisce, avvelena, ammala, quanto la delusione. 

Perché la delusione è un dolore che deriva sempre da una speranza svanita, una sconfitta che nasce sempre da una fiducia tradita cioè dal voltafaccia di qualcuno o...
 DA QUALCOSA CHE CREDEVAMO .
 LIna Viglione .
UNA VITA SERENA .
Non ci sono ricette in quanto ognuno di noi è diverso dall'altro . Essere sensibili non è una lacuna , può essere invece una carta trionfante  anche se oggi non ci  sembra così. 
***
Essere sensibile ci permette di capire noi stessi e gli altri e di poter avere rapporti appaganti con gli altri. Non dobbiamo neppure  fissarci sulla fragilità, ci sono  tante persone che si considerano  forti e invece davanti alle prime difficoltà scappano  è  mollano subito la presa. 
***
La forza non è esteriorità , si può essere forti in tanti modi come quando aiutiamo qualcuno  in difficoltà oppure quando davanti ad un intoppo  stringiamo i denti e andiamo avanti , anche se la paura è forte .Si  può dimostrare la nostra forza anche chiedendo aiuto quando ne abbiamo bisogno. 
***
Se la nostro paura ci  blocca o la nostra  percettibilità  a volte diventa un grande dilemma  ma sappiamo che possiamo  contare sull'aiuto a qualcuno .Una vita serena si crea  giorno per giorno, sfidando le proprie paure e facendo...
 UN PASSO ALLA VOLTA .
 Lina Viglione .

10 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

COS'E' LA VITA ?La vita ne sola una e va vissuta sempre intensamente giorno per giorno,ma senz'altro un minimo di pianificazione per le cose più basilari ci vuole,a nessuno piacerebbe preoccuparsi del domani (ma facciamo in modo di non fasciarsi la testa prima di romperla ) Una cosa è pur sempre vera però che il domani arriva sempre in fretta e se non siamo preparati finisce che perdiamo troppo tempo ad organizzarci.
Comunque su questa terra un pò di egoismo ogni tanto ci vuole , non possiamo pensare sempre sempre agli altri .In ogni caso io sono una pianificatrice molto accanita, ma non mi piace l' idea di vivere di " insicurezza" , ovvero di non sapere come reagire o cosa succederà o cosa potrebbe succedere.Io penso sempre a cosa potrebbe succedere e mi preparo in tutti i modi.Come diceva Boccaccio " L' unica cosa che va al di fuori dell' intelligenza è la casualità , ma una persone intelligente potrebbe saperla evitare o attenuare."
BUON FINE SETTIMANA

Lina-solopoesie ha detto...

Sarebbe l'ideale vivere giorno per giorno e senza rimpianti . sarebbe l'ideale se ogni giorno fosse diverso dagli altri, Purtroppo il mio più grande ostacolo è la monotonia e poi devo avere tutto costantemente sotto controllo.Mi preoccupo sempre di cose cosi lontane dal mio oggi da farmi sentire piccola come una formica e anche un pò inutile perchè è difficile scavalcare tutti questi anni solo per provare ad intuire cosa sarò domani e ancora credere di non riuscire a combinare nulla di buono.

Lina-solopoesie ha detto...

Io non credo che questo mondo sia mio . Oggi gioisco per ciò che mi dà piangerò per ciò che mi toglie domani . Quando non è vero il contrario. Posso solo chinare la testa e guardare avanti con positività e ottimismo ma l'artiglieria pesante .Ascolto i miei pensieri nascosti che danzano nelle vie della mente- liberi -senza catene colorandosi d'infinito, li raccolgo e li deposito in una conchiglia . Il sole non tramonta mai nel cuore,i pensieri sono come i riflessi dove anche la luna risplende nella notte.Ci sono pensieri che volano come uccelli rapaci, come un cerbiatto che corre sui prati del sentiero per non rimanere preda il desiderio di volare è come la voce del cuore chiusa in una CONCHIGLIA.

Lina-solopoesie ha detto...

Non è colpa nostra se non riusciamo più a credere a niente. La colpa è di chi ci ha delusi infinite volte , ha preso senza dari e ha riso mentre piangevamo . La colpa non è nostra è di chi non ci ha ascoltato,e non ci ha sorretti mentre piangevamo ...No! la colpa non è nostra . Ma è inutile cercare il calore in mille coperte se poi il gelo c'è lo lo portiamo dentro.Attraverso ogni notte oscura ci sarà un giorno luminoso ad aspettarci

Lina-solopoesie ha detto...

È terribile quando la malinconia ci assale, non c'è nulla che noi possiamo a fare per mandarla via, possiamo solo aspettare che questo triste momento passi.E ci nascondiamo dietro finti sorrisi, mostriamo una felicità che non proviamo , fingiamo una serenità che non abbiamo , un allegria che ci manca. Ci vantiamo di un coraggio inesistente, continuiamo a recitare la nostra parte, come unica ed assoluta protagonista di una vita, che in fondo è solo una finzione!

Lina-solopoesie ha detto...

Facilmente troverò qualcuno che mi aiuterà a curare il dolore fisico. Ma nessuno però potrà fare qualcosa per guarire il dolore della mia anima, solo io posso alleviare o guarire quella ferita.Esistono pensieri continui, che mi uccidono l'anima senza che nessuno se ne accorga.

Lina-solopoesie ha detto...

Se desidero tanto la la felicità , so che non sono in nessun altro al di fuori che in me stessa .Io non ho bisogno di "belle parole" per essere felice ,ma di gesti che arrivano al cuore .Ho bisogno di abbracci, di sorrisi, ho bisogno d'amore.C'è un'unica felicità nella vita :amare e essere amati Chi mi vuole bene dovrà asciugarmi le lacrime dal mio viso, e dovrà regalarmi sorrisi sinceri , più belli di quelli, che le mie lacrime avevano spento.

Lina-solopoesie ha detto...

Ogni giorno mi illudo che tutto possa andare bene come io volevo , potrebbe anche essere che, nell'arco della giornata la mia non sia stata solo un'illusione.
A volte desidero così tanto una cosa,
che quando sono ad un passo dal raggiungerla,mi basta averla trovata!Apro gli occhi senza lasciar svanire i miei sogni. In fondo basta veramente poco per essere felice, basta ignorare ciò che non posso avere, ed essere orgogliosa di quello che ho, e solitamente ciò che ho è tutto quello che mi serve, è Contro tutte le cattiverie del mondo mi accontento solo un antidoto: Un abbraccio una favola,e un sorriso .

Lina-solopoesie ha detto...

La grandezza non consiste nell'essere questo e quella, ma nell'essere me stessa ; e questo lo posso se lo voglio . Mai mi si concede un desiderio senza che inoltre mi sia concesso il potere di farlo avverare.Ma è 'difficile per sapere cosa mi manca , ma ancor più difficile sapere ciò che desidero . Ho ancora tanti desideri che mi entrano con prepotenza dentro , e non posso fare nulla per fermarle, solo tremare nel mio intimo e pregare, che tutto questo non cessi di lasciarmi la gioia e un profumo nella mia anima .

Lina-solopoesie ha detto...

Se si costruisse la casa della felicità, sono sicura che la stanza più grande sarebbe la sala d'attesa.Forse quello che desideriamo e non riesciamo a raggiungerlo, perché non lo vogliamo davvero.Oppure perche non dipende solo da noi . Ma anche se non possiamo ottenerlo, bè almeno ci abbiamo provato!Tanto le cose si ottengono quando non le desideriamo più.Ovvero la felicità non è avere quello che si desidera, ma desiderare quello che si ha.Devo "tentare" di essere sempre felice , non fosse altro per dare l'esempio ai miei figli , perchè la felicità si trova dentro di noi e se è difficile trovare la felicità in noi e impossibile trovarla altrove , e non va inseguita,per che è un fiore da cogliere ogni giorno, perché essa è sempre intorno a noi . Basta accorgersene.