sabato 14 ottobre 2017

I FIGLI NON SONO NOSTRI

I FIGLI  NON SONO NOSTRI . 
I figli vanno amati senza riserve , senza nulla esigere  da loro.I nostri figli non sono nostri, sono figli della vita.Noi li mettiamo al mondo, ma poi è lo stesso mondo che nel suo suo interminabile volo li porta verso il futuro.
***
Anche se fisicamente sono vicini a noi, ma ma non sono noi. Possiamo dare a loro tutto il nostro amore, ma non le nostre idee, perché hanno le loro.
*** 
Noi non  siamo in grado  dare dimora al loro corpo, e neppure alla loro anima, perchè sia nell'uno e nell'altro a noi non ci è dato di accedere , neppure col sogno. Possiamo cercare di comprenderli  ma non volere che essi somigliassero  noi, perché la vita non ritorna indietro, e non si ferma a ieri.
***
Noi siamo solo il loro albero della vita, ma loro sono il cuore del futuro. I miei figli sono persone perbene e stimati dalla società. Certo , non sono perfetti , ma il solo regalo che posso fare a loro e lasciare che siano figli "imperfetti" Un bacio a tutte le mamme che come me hanno dedicato tutta la loro ....
VITA AL SERVIZIO DEI FIGLI. 
Lina Viglione 

AMARE E ESSERE AMATI .

LA VITA E' AMORE  
  Non inseguiamo l'amore nei posti sbagliati, e non  amiamo chi non ci  ama! Non sciupiamo  lacrime per chi non le merita! 
Non  modifichiamo la nostra vita  per qualcuno,perchè chi ci  ama-ci ama così come siamo !
 ***
Non ci  aspettiamo l'impossibile, ma  godiamoci  ciò che abbiamo noi stessi , la nostra vita, le nostre  emozioni,i nostri valori! 
La vita è l'essenza di ogni attimo,viviamo ogni giorno con la felicità nel cuore, e  ogni  ogni momento con l'amore per ciò che facciamo !
*** 
Viviamo sempre, perchè la vita va avanti e  non aspetta nessuno!
Non  serbiamo  nel nostro cuore chi non ha posto per noi...nel suo! 
La vita è una: Altrimenti chi ci ridarà più questo dono prezioso? 
Il vero paradiso  su questa  terra è
AMARE E ESSERE AMATI .
 Lina Viglione .
CREDO SEMPRE IN ME 
 Vivo e lasci vivere . Non l'importa cosa pensano di me gli altri , a meno che mi vogliono  davvero bene. Seguo  il tuo istinto, i miei  sentimenti, e le  mie  emozioni, non badando molto all'apparenza.
***
 Sono  sempre te stessa in ogni occasione , tutti coloro che mi sanno apprezzare  per quello che sono , meritano di starmi  vicino  e valgono il mio  tempo. 
***
Non cambierò mai  te stessa  profondamente per qualcun altro/a. Mi amo e cura il mio  corpo come curo la mia  mente. Faccio tutto ciò mi  piace il più possibile e con tutta la passione, ma non trascuro mai i miei  doveri dentro la famiglia e fuori .
***
 Vivo  la vita con volontà e tenacia , non mi lascio mai  cadere nella pigrizia. Non mi sottovaluto , credo sempre in me stessa  stessa. Non trascorro  troppo tempo a tormentarmi  sui pensieri negativi, vivo nel mio presente, e sono sempre positiva.
***
Pensare al passato  può farmi male, ma io  da esso posso  fuggire oppure  imparare qualcosa. Sono fiduciosa, affronto  anche i momenti più incresciosi sempre  a testa alta e senza timore .
***
 Sono  quella che ho  sempre desiderato da sempre, e sono fiera di me , perchè in tutto ciò che ho fatto nella vita ...
 CI HO MESSO IL CUORE . 
Lina Viglione . 
LA SCUOLA DELLA VITA .
Nella vita non c'è  nessun libretto delle istruzioni, per fortuna.  Forse sarebbe anche stato comodo averlo ,perchè avere , avere un concreto  manuale sempre a portata di mano, magari 
***
anche  dotato di  sommario per trovare presto la pagina di come opporsi a un "due di picche"   o  come decidersi a uscire di casa dopo aver commesso un sbaglio  gravissimo, peccato però che non c'è l'avevo il libretto . 
***
E mi  sono costruita giorno dopo giorno io un libro con la mia particolare strada per affrontare la vita, sempre  più complesso e ricco di particolari , man mano che le esperienze mi si  pongono innanzi.
***
 Grazie al Cielo, e senza presunzione  posso permettermi di imparare le cose strada facendo, piuttosto apprendere  la teoria,.e di questo ...
E DI QUESTA NE SONO .FIERA .
 Lina Viglione .

LE IMPRONTE DELLE VITA .
Le mie impronte: Se  mi volto  in dietro mi dicono che il percorso che fin ora il risultato è buono , ma se mi guardo avanti mi rendo conto che di strada ne ho ancora molto da fare ...
***
 ma vedo  con  soddisfazione che sono sulla buona strada  e che quel poco di percorso che ho fatto anche se non è molto  è  utile ad per arrivare fino a qua .
***
  E proprio  per questo motivo che  malgrado le difficoltà non cedo  mai ,e penso  sempre che c'è la posso fare , e anche se verranno giorni grigi , mi reputerò  fortunata di stare in buone condizione fisica per affrontarli con decoro  e senza mai abdicare.
***
 Si dice spesso  che chi lavora aspetta premio ,infatti  io sto lavorando sodo e aspetto di riscuotere  i frutti del   piccolo ...
 GIARDINO DELLA  MIA VITA .
 Lina Viglione .

mercoledì 11 ottobre 2017

IL TEMPO NON ASPETTA

FERMARE IL TEMPO 
Sarebbe bello ogni tanto " fermarci" far riposare la mente e non pensare a niente .Ma il tran ,tran della vita quotidiana, gli affetti, la casa..ecc..ci tengono legati con fili trasparenti che costruiamo nella nostra mente. 
***
Ci vorrebbero due vite ,una l'opposto dell'altra,come quel bellissimo film "into the wild." che ci permettesse di completarci.Non penso di essere l'unica alla mia età viaggiare con la mente; è normale volere qualcosa che non si ha o che sappiamo che di non potremmo avere mai ,ma l'importante è sorridere alla vita ,qualsiasi essa sia, e in qualsiasi età . 
***
Meglio non scappare da nessuna parte e vivere Meglio un vita non perfetta ma viva e lunghissima in buona salute , piuttosto che una vita perfetta ma breve. Io voglio vivere fini a 100 anni così come ...
 SONO ADESSO . CHIEDO MOLTO ?
Lina Viglione 
BREVE E' LA GLORIA .
Cerchiamo ma non troviamo mai quello che cerchiamo .Camminiamo ma non arriviamo mai a una svolta .Ci fermiamo ma qualcosa ci spinge a muoverci . Mangiamo ma non ci saziamo mai ,poiché, affamati, e ci rifugiamo nel cibo, e lo cerchiamo per la nostra pace.
***
 Beviamo ma non ci dissetiamo . Discutiamo ma non arriviamo mai a nessuna soluzione. E allora ? Lasciamo la presa e viviamo con grande dignità è naturalezza, e armonizziamoci sulla direzione della vita, così com'è, perché non sempre ciò che ci manca è ciò di cui abbiamo bisogno.
***
In fondo chi non conosce il valore del tempo non e nato per la gloria, ed essa è breve per chi è accecato , e dalla vita e non chiede altro.Il tempo è l'unico vero capitale che abbiamo , e l'unico che non possiamo permetterci di perdere. E se amiamo la vita non sciupiamo il tempo, perché è la sostanza di cui ...
LA NOSTRA VITA E' FATTA .
Lina Viglione .

COME AFFRONTARE LA VITA .
ognuno di noi combatte ogni giorno la vita in modo diverso anche  perchè ,ogni giorno,ci si prospetta  davanti problemi diversi, difficili o facili che siano si deve tirare  avanti con tutta la nostra forza, e non seguire  un percorso che  ci siamo piazzati   nella testa...
***
 perchè  anzìchè  se l'avessimo fatto è quasi infattibile  percorrerlo perchè  la vita è imprevedibile e  va fronteggiata  ogni giorno in modo nuovo e diverso.
Con un sorriso e seriosità , con allegria ma con  onere .Non si va da nessuna posto , se non...
 CI SI IMPEGNA NELLA VITA .
 Lina Viglione .

L'INDIFFERENZA .
E' il mondo  di oggi che ci sta stretto, non c'è più neppure  il tempo di conoscersi.Scorre  tutto così velocemente intorno a noi, tante persone finiscono per essere solo delle ombre di passaggio,gente che all'opposto  anche nel loro piccolo ci hanno dato qualche cosa di  di grande interesse.
***
 Quel qualcosa che noi custodiamo , ma che non c'è neppure  modo di rendere ne merito ne onestà a chi ce ne ha fatto dono.Persone che svaniscono nel nulla  senza neppure un ultimo saluto o una qualsiasi  spiegazione... 
***
E' così la  società di oggi, non ci si può mai fermare, se no siamo  perduti , e per farlo dobbiamo  trascurare tutto e tutti, anche le cose che ci fanno stare bene,  e cosi si vive di di social network ,facebook,dove si associano amicizie, come se le amicizie si unirebbero e non si creassero...
***
e come se il valore dell'amicizia non avesse un carico  particolare, come se contasse avere una cifra  maggiore per essere qualcuno, come in un tassametro  anzichè  includere  in valore il peso analitico e non per essere qualcuno, ma per essere solo se stessi, e stare bene con se stessi e con tutte le persone che ci vogliono bene, e a cui noi vogliamo bene.
 ***
 Scrive un saggio: Il peggiore degli atteggiamenti è l’indifferenza, dire “io non posso niente, me ne infischio”. Comportandoci  così, perdiamo una delle componenti essenziali che ci fa essere uomini. Una delle componenti indispensabili: la facoltà di indignazione e l’impegno che ne è...
 LA DIRETTA CONSEGUENZA .
 Lina Viglione .

LA VITA NIENTE REGALA 
Per quanto riguarda le privazioni , tutti ne subiamo,tuttavia  , fa parte della vita purtroppo , anch'io vorrei tanto che la vita non fosse fatta solo di dolore e non fosse fatta di cose spiacevoli , ma siccome  che questo non è pensabile , dobbiamo fare in modo di "mistificare " la nostra vita di positività e cose belle.
***
 Sembra  banale dirlo , ma il vecchio detto che dice "sorridi e il mondo ti sorriderà" oppure  "aiutati che il dio  ti aiuta" sono in ogni caso e veritieri. Io tutte le volte che mi sento afflitta , sconfitta,e sono negativa, attiro ancora più la negatività  è diventa un circolo vizioso.
***
Ma ho imparato a non  mollare , anche se a volte mi chiedo  se i doni che la vita mi aveva dato,( un po di intelligenza  e sensibilità .) fossero positivi o negativi;avrei voluto tanto offrire di meno meno! 
***
Oggi che sono molto avanti con gli anni, sono contenta di aver vissuto la vita appieno,con tutto quanto di brutto e di bello essa mi ha riservato. 
CORAGGIO  E REATTIVITA' ...SEMPRE .
 Lina Viglione .

LINA VIGLIONE 

lunedì 9 ottobre 2017

IL DONO DELLA VITA

LA VITA NON E' ETERNA 
 Nessuno fa mai caso all'acqua che evapora dopo che ha smesso di piovere , quando il sole torna , poco interessa se in quell'acqua ci sono anche tante  lacrime spese a piangere per amore, per un dolore.
***
 L'acqua che  evapora torna nell'aria e torna nei nostri polmoni, respirando la brezza  che ci investe il volto ,e le lacrime  ricompaiono  dentro di noi, come le cose che  si sono perse ; ma nulla si perde veramente . 
***
Ogni giorno che passa ogni luna che ogni giorno sorge non fanno altro che dirci "vivi,  e ama quello che sei, comunque tu sia, dappertutto  tu sia. Guardiamo sempre  in alto verso il sole, chiudiamo  gli occhi e non stanchiamoci  mai di sognare" La vita è davvero troppo breve per privarci della felicità.
*** 
Viviamo ogni attimo ! Viviamo ora ! La vita è troppo breve, e non abbiamo tanto tempo disponibile per rallegrare i cuori di tutti coloro che sono con noi in questo traggitto  lungo la strada difficoltosa .
***
 Cerchiamo di essere preparati  ad amare tutti ! cerchiamo di essere amabili  senza indugi. Il più grande  ostacolo al vivere è l'attesa, e coloro che dipendono  dal domani, perde l'oggi.
***
 Predisponiamo di tutto ciò che è in potere della fortuna, lasciamo andare tutto ciò che è in nostro  potere. Dove miriamo ? Dove ci  vogliamo proiettare ? Tutto quello che deve verificarsi  è incerto: viviamo la vita  senza indugio.
***
La  vita è davvero  breve, e le occasioni  sono rare, e dobbiamo essere pronti ad acciuffarle . Non  e la convenienza  di affermarsi, ma anche quelle di vedere l'incanto  del mondo, di gioire , di vivere, perché la vita non ci deve proprio  nulla. In verità  penso  che noi ...
 CHE DOBBIAMO QUALCOSA ALLA VITA .
 Lina Viglione 
LA VITA E' UN DONO PER TUTTI?
 Per certi versi si, se per dono  comprende  un qualche cosa che ci è stato dato  in dote, senza averlo richiesto e  senza compenso . Ma ci sono tante  ragioni per essere incazzati  con lei.
***
 E' un gioco che siamo tutti  siamo costretti a giocare, di cui non abbiamo scelto noi le regole e che spesso si deve  condividere con giocatori a volte scorretti. 
***
Non ci sono grandi alternanze , o l'accettiamo anche se in certi punti di vista  non ci piacciono e cerchiamo di  esufruire  di ciò che di buono può offrire, o ci opponiamo  alle sue regole con tutte l'effetto  anche in termini intollerabile .
***
 Ciò che ci può incoraggiare  sono gli sguardi sereni di certe persone anziani che, nonostante abbiano avuta una vista  non facile , nonostante tutto sono riusciti a ghermire  un qualcosa  nel concetto  di questo gioco e pare  che pensino che ne valga la pena giocarlo fino in fondo.
***
Scrive un saggio : Se c’è un peccato contro la vita, è forse non tanto disperarne, quanto sperare in un’altra vita, e sottrarsi all’implacabbile...
 GRANDEZZA DI QUESTA . 
Lina Viglione .


 UNA VITA SU MISURA 
Purtroppo la vita non è su misura per nessuno,chi cerca di allungarla,chi di accorciarla,chi la vive in bianco e nero e,chi a colori. La  vita che ci ci è stata donata per  portare a compimento un progetto divino:un grande disegno che ancora non comprendiamo . Quindi abbiamone  rispetto per ogni vita e per ogni condizione di vita che ci   si presenta. 
***
In questa ottica credo che è la stessa vita a guidarci per il meglio,a noi  serve solo l' adesione e il proponimento di far tutto  nel migliore dei modi .Tutto ci  è stato donato anche se a volte  in maniera che non comprendiamo ,cioè con sofferenza.Giobbe nel suo immenso dolore,ha compreso solo quando si è fidato di Chi comprendeva più di lui e l' ha messo in quella triste situazione. 
***
Affrontiamo la vita giorno per giorno,cercando di vedere dalla nostra  angolatura e da quella degli altri, che a volte non comprendono e affossano il coltello nella piaga,facendo più male. 
***
In fondo  a volte  si ha  sensazione che tutti noi siamo legati gli uni  a l' altri  in una grande cordata.Questo si  chiarisce che se troviamo  qualcuno in pericolo,siamo  tenuti a  soccorrerlo.Capita che molti,più di quanti si possa immaginare,capiscano...
***
Ma capita anche d' imbatterci  nell'  insensibilità altrui che ci  angoscia, ma non ci  atterra,perchè in fondo noi è  l' altro ci troviamo  sempre in piedi, anche se in difficoltà,ma sempre su un campo programmato  e mirato da Chi non ci odia,anzi ci ama.

La vita è una partita  sempre aperta,senza vincitori ne  vinti;si gioca con onestà minuto per un minuto e ...
 VITTORIOSA E' SOLO LEI ...LA VITA . 
Lina Viglione .

BUON GIORNO

VIAGGIARE CON LA FANTASIA 
Oggi e un altro giorno, è quando brutto possa sembrare , la vita continua, è sara meglio di ieri. E quando penso che la fatica sia troppa, guarderò il sole.
Lui ogni giorno rimane su questa terra perché ama vivere , perché la vita non è solo sudore, ma in cambio a quello che faccio , e mi regalerà nuove gioia che non basteranno tutto l'immenso cielo per contenerla, mi guarderò intorno e dirò " grazie a te vita"
***
Sarà un sogno che non terminerà mai .Il vero viaggio che non termina mai, è quello di un cuore colmo di sogni.E tutto ciò che non rispetta i miei sogni non merita di stare nella mia vita.
Racchiudo in un prezioso scrigno tutti i miei sogni e ripongo tutte le mie speranze nelle mani del cielo .
***
Nulla è lontano nei sogni. E nulla è il sogno, se dimentichiamo come sognare, e se viviamo in un luogo a lungo, diventiamo ciechi perché non osserviamo più nulla.
IO VIAGGIO PER NON DIVENTARE CIECA . 
Lina Viglione 
VIVIAMO IL PRESENTE .
Se nella vita da soli non sappiamo camminare , non ci sarà nessuna stampella che ci sosterrà .La strada che percorriamo oggi, sarà sempre diversa da quella che abbiamo trascorso ieri se solo la guardiamo con gli occhi di domani.
***
Viviamo intensamente il nostro presente e non in funzione di qualcosa, ma solo per il gusto di farlo giorno per giorno.La felicità? va assaporata in piccole dose!accarezziamo tutti i giorni la vita ci dona ,non siamo eterno...
***
 e quando pensiamo di non farcela, voltiamo lo sguardo laddove c'era chi già non c'è l'ha fatta: E capiremo che la vita è una sola e non torna più! Io ho scelto di essere 
 SERENA PIUTTOSTO CHE FELICE. 
Lina Viglione . 


 SONO UNA PERSONA ESTROVERSA .
Personalmente non so cosa sia la timidezza  .Ma suppongo che una persona asociale  e introversa in genere è giudicata timida, ma in realtà tra timida,  schiva  e competitiva ci passa una voragine.  
***
La persona timida una volta superato gli intoppi  d'insicurezza e gli imbarazzi  che la separano  dagli altri e non le permette di essere istintiva , in verità  vuole essere apprezzata e  avare in comune  con gli altri  una sfera affettiva , perché le incertezze  nascone una forte volontà di essere apprezzati. 
***
La riservatezza invece è una qualità  interamente insito  in quella persona che vuole soltanto  stare per conto suo e donare  la sua amicizia solo a quelle persone che secondo lei lo meritano, lasciare fuori  dalla sua sfera privata ed emozionale tutte le altre. 
***
Questo è davvero un peccato perché se  fosse più risoluta avrebbe tanto  da dare a tanti , ma non tutti per fortuna, sono  fatti allo stesso modo. Tuttavia  è una persona che ha bisogno di stare sola con se stessa...
***
 comunque viene subito riconosciuta  perché non si preoccupa  di fare bella figura nel contesto in cui è, non  si sente in imbarazzo, ma si sente  a proprio agio anche se è un pò persa in se stessa, cosa che  al contrario  non è la persona timida. 
***
E noi per scarsa  profondità  e perché questi  atteggiamenti sono simili tendiamo a...
 CONFONDERE LE DUE COSE .
 Lina Viglione .

domenica 8 ottobre 2017

FIDUCIA-DIFFIDENZA-SFIDUCIA .

FIDUCIA -DIFFIDENZA -SFIDUCIA .
La diffidenza è una forma di tutela , quando temiamo che gli altri possano procurarci un  danno. Il  diffidente è come il  guerriero  in allerta.
***
Se osserviamo il significato emotivo  e mistico  dei nostri momenti difficili, allora abbiamo  la forza di  contenere i dispiaceri .
***
 Le delusioni e la routine  si duellano  a scoprire una fiducia concreta , altrimenti , le nostre ferite possono senza sforzo  diventare orribili  e insostenibili .
***
 Forse si da  per scontato che non sia pensabile  avere fiducia o, se si hanno  esperienze di avviamento  e di fiducia, capita  poi qualche cosa che ci fa chiudere. 
**
Ma la qualità  di una fiducia naturale  è di  non dipendere mai dagli altri, né da qualche cosa di esterno: è una profonda saggezza  interiore di unione  col nostro essere e con l' esistenza. 
***
La sfiducia spesso  nasce da esperienze vissute, fatti e modi di agire  già realizzati da altri , che non ispirano nessuna fiducia. Scrisse Oriana Fallaci :Niente ferisce, avvelena, ammala, quanto la delusione. 
***
Perché la delusione è un dolore che deriva sempre da una speranza svanita, una sconfitta che nasce sempre da una fiducia tradita cioè dal voltafaccia di qualcuno o...
 DA QUALCOSA CHE CREDEVAMO .
 LIna Viglione .
ESPERIENZA... PERSONALE .
 C'è il solito detto che dice : fidarsi è bene ,ma  non fidarsi è meglio . Purtroppo con questi assi di tempo i , in cui la cattiveria  è arrivata alle stelle , non ci possiamo  fidare più di nessuno . Quindi sì ,diciamo che sono  un po' diffidente , e vedo la diffidenza come una tipologia  di difesa che mi è stata donata  per tutelarmi i dagli altri .
***
Sono sempre stata anche  un pò ingenua a credere che lla gente e dicano la verità ed è stato un  l'errore credere  che gli altri siano come me, ma  purtroppo ho preso tante di quelle  batoste , che  per questo, ma anche se  prometto a me stessa di cercare di essere piu'attenta, ma la  mia indole mi porta  a credere facilmente alle persone.
***
 Ho notato però che le persone o sono caute  per le batoste subite o,vero  sono persone di cui non ci si può proprio fidare, perchè nella diffidenza molte volte si nasconde  la malizia, essere diffidenti però ci può  tutelare nell'incappare  in certi errori, ma allo stesso modo  non ho  la possibilità di conoscere realmente  chi ho di fronte, perchè non ho  l'eventualità  di approfondire il rapporto.Ed è per questo che in queste circostanze mi sento  inadeguata .E dico: 
 FIDARSI E' BENE MA NON FIDARSI E MEGLIO .
 Lina Viglione .

BISOGNA PUR VIVERE 
La diffidenza  se è troppo smisurato , è un  difetto! Le persone oltre misura diffidenti, alla lunga, vanno  a noia ed è giusto che si producano il vuoto intorno. Quando  si dice che  fidarsi di tutti o non fidarsi di nessuno sono due  aspetti  sbagliati, che  fanno vivere peggio.
***
Dare credito a tutti   può portare a prendere una bella bidonata , non fidarsi di nessuno si rischia , anzi, certamente  porta  a perdere occasioni, vantaggi , gioie.
 E'difficoltoso , si può sbagliare anche  dare la  fiducia  quando non si doveva, ma divenire  diffidenti  farà vivere  davvero male, e non ci aiuta affatto . 
***
Si deve  anche dare un po  di fiducia alle persone, se poi ci deludono...be'! ciò vuol dire che non erano come noi pensavamo, sono come sono, e si deve  accettare la realtà delle cose.
***
 Ma non vivere per non essere scalfiti  non può farci bene; è come se un ragazzino  non giocasse mai per non farsi male. Ma  prima o poi  si fa male ugualmente ...
 BISOGNA PUR VIVERE . 
Lina Viglione 

  GLI OSTACOLI DELLA VITA . 
La vita è una competizione ad ostacoli : Per un pò di metri siamo  tranquilli  che corriamo  ma vediamo  che in lontananza c'è un intoppo  allora prendiamo  la forza e lo saltiamo seguitando ad andare avanti.
***
Non sempre riusciremo  a scavalcarlo e di certo sicuramente cadremo  e ci  facciamo  male, ma troveremo la forza e la volontà di elevarci  e di continuare la corsa.Affrontiamo  gli ostacoli e facciamo ogni volta  qualcosa per superarli. E scopriremo  che non hanno neanche la metà della forza che noi ...
 PENSAVAMO DI CHE AVESSERO 
. Lina Viglione .


sabato 7 ottobre 2017

NON VIOLARE LA VITA DEGLI ALTRI

NON VIOLARE LA VITA DEGLI ALTRI 
Tante volte ci si cresce in cattiveria, oppure sono le poche compensazione a farci serbare la rabbia dentro che può convertire in cattiveria da un minuto all'altro.
l'incoscienza a volte ci porta ad essere cattivi con le persone,quando l'imperizia è talmente tanta che non siamo in grado di metterci nei panni degli altri, e non ci rendiamo conto che a volte ad essere noi stessi senza nessun freno riusciamo a ferire le persone senza rendercene conto .
***
Delle volte è data anche dal carattere di una persona, quando siamo persone troppo 
Ecocentrici piene di orgoglio , troppo vanitosi, tante volte le nostre qualità possono sfociare in una vera e propria cattiveria, il punto è, non ci siamo solo noi al mondo e dobbiamo imparare a far combaciare e il nostro carattere senza infrangere la vita degli altri. 
***
Pur non essendo noi i gli incolpevoli in tutto e per tutto del mondo in cui viviamo, ma una piccola parte di garanti è necessario per convivere con la cattiveria , visto che esiste, perché l'umanità è davvero cattiva, è nel DNA di ogni essere  umano.
***
Volendo la cattiveria si potrebbe anche tenerla a bada, e usarla solamente come congegno di difesa per quei istanti in cui siamo a rischio , ma non tutti siamo capace di gestirla, dosarla in modo giusto , metterla a frutto in modo razionale, in modo giusto e coscienzioso, per saperne fare buon uso proprio . 
***
A volte la dispensiamo gratis , e non la facciamo venire a galla per difenderci, ma per nuocere senza compensi al prossimo. In questo modo è l'umanità a soffrirne.Per il resto ..
C'E' NE FACCIAMO UNA RAGIONE .
 Lina Viglione 

giovedì 5 ottobre 2017

RIDERE O SORRIDERE .

RIDERE E SORRIDERE .
La differenza è concreta? Il saper  ridere è qualcosa di semplice e  fa parte della natura , non c’è fatica  nel gesto e chiunque persona  a questo mondo lo fa come se fosse un tratran. 
***
Il riso è ingannatore  perché può celare una infelicità di fondo! può sottrarre alla vista  la tristezza e l’inappagamento  , può occultare il malessere di un tizio ! non tutte le persone che hanno ornato  quel bel sorriso alla fin fine  sanno bene la diversità  tra il ridere ed il sorridere!
***
 il ridere è qualcosa di intrinseco  , di esteriore , un gesto che sottrarre alla vista , che deraglia  e che protegge! Il  sorriso è tutt'altro ! Il  sorriso è qualcosa di intimo , e profondo e si crea  pian piano con deprimente sofferenza! Il  sorriso ci  congiunge  anche quando non si vede in faccia. 
***
Il  sorriso è uno stato psichico  che agli occhi di  altri non ci  fa offuscare . Il sorriso fa parte di noi , del nostro essere! chi ci  guarda sa che stiamo  sorridendo anche quando siamo  furibondi o siamo  tristi . Sorridere vuol dire essere in ogni  momento ottimisti, e vuol dire ...
 STARE IN PACE CON NOI STESSI .
 Lina Viglione .
IL FORZIERE DEL BENE 
Sorrido sempre anche quando il mio sorriso è triste e c'è la tristezza di non saper sorridere . Elargisco il mio tutto e sono felice . La Vita è un attimo che vola via. Tutto può mutare, dolore e gioie.
***
Il dolore è difficile accettarlo, ma esso è parte della gioia, sono le due facce contrapposte di una medaglia chiamata vita. Amare è l'unica chiave che apre il forziere del bene. Quindi senza riserve io amo, perchè sono al mondo non per incentivare il dolore , ma ...
 INCREMENTARE E SOSTENERE  L'AMORE .
Lina.Viglione.

IL MONDO CHE VORREI . 
Vorrei un mondo che faccia cogliere la gioia che si può provare nel sentirsi utile, senza la ricerca dell'ammirazione altrui.Vorrei un mondo dove non si agisce in funzione di altri , di un dovuto riscontro, senza bisogno di sentirsi persone valide.Non temere il giudizio del mondo ma di camminare con il proprio passo.
***
Un mondo in cui l'avarizia non deve prevalere come totale validità che dà il senso della vita. Un mondo in cui sia possibile combattere e vincere alle lusinghe e non essere soffocati dal capriccio della più gretta fisicità transiente, che oltre a essere privo di logica, manca anche di cuore. 
****
Mi piacerebbe davvero un mondo migliore , ma più passano gli anni più mi accorgo che solo nelle favole tutto è rosa e fiori, mentre nella realtà dobbiamo pagare per avere quel poco che vogliamo.
****
Vorrei un mondo in cui, giunto alla fine, mi faccia dire che è stato davvero splendido avere vissuto, essendo valutata anch'io come un piccolo chiodo di un miracolo che la volontà divina che mi trascende - ha voluto concedermi .Scrive un saggio : 
Ogni uomo imprime il proprio valore su se stesso. È la volontà che fa...
L'UOMO GRANDE O PICCOLO . 
Lina Viglione .


IL MIO BLOG  IN CHAT 

lunedì 2 ottobre 2017

LOTTARE PER VIVERE

LOTTARE PER VIVERE 
 Capita a volte che ci viene da  chiederci: ma  cosa  ho fatto di per meritarmi tutto questo?  È vero, non è giusto ciò che ci capita , ma l’idea di giustizia  esiste solo nella nostra testa . Però , questo non è del tutto avverso , perché ci aiuta a tutelare  noi stessi,  e non girare la stesta  dall'altra parte  per paura ma  fare  ordine nel nostro mondo interiore .
***
 Sarebbe molto più difficile  vivere senza paure,considerando che  eventualmente potremmo  essere  noi  a vivere una malasorte  e dover  lottare con tante e difficoltà. Comunque è necessario  è provare  a lottare contro le ingiustizie,bensì  di assumere un punto strategico passivo  che ci caratterizza .
***
 Si deve  evitare di cascare  nella trappola dell'autocommiserazione  e delle lamentele , ma piantare  un seme che ci permetta di mettere  in equilibrio le forze, proprio come fa una sportivo  che si allena ogni giorno per poter superare una gara.
***
Essere brava gente  non ci da per certo  che ci accadano cose stupende , come essere  perfidi  non comporta una vita di sventure . Ma questo è irrilevante , perché ciò di cui ci si  deve  impensierire  è quello che si  dovrebbe  fare ogni giorno, per la nostra vita e anche  per quella degli altri.
***
Il tempo non è che ha tutto nelle sue mani, ma siamo pure  noi i reo  responsabili di lasciarlo fare , di  pianificare  il nostro destino. Ricordiamoci  che le persone le più felici non sempre hanno il meglio, ma derivano  il meglio da tutto ciò che...
 INCONTRANO  NEL LORO DESTINO .
 Lina Viglione .
LA VITA E' FATTA DI LOTTE .
Scrive un saggio:Ci sono uomini che lottano un giorno e sono bravi, altri che lottano un anno e sono più bravi, ci sono quelli che lottano più anni e sono ancora più bravi, però ci sono quelli che lottano tutta la vita: essi sono gli indispensabili.
***
E tu grande , uomo quanto sai di te stesso se non ti sei mai battuto? Se non  sei disposto a lottare per le tue  idee, o le tue  idee non valgono nulla, o sei tu che non vali nulla .
 Ricordati che essere stato un uomo vuol ...

 SIGNIFICARE  AVER  DOVUTO COMBATTERE . 
Lina Viglione 

domenica 1 ottobre 2017

BUON GIORNO

BUON GIORNO A VOI .
Buon giorno a chi mi ha voluto bene e chi mi vuole ancora bene.Buon giorno a chi mi dona ogni giorno quell'amore incondizionato che ricevo ogni giorno da voi tutti .Un grazie va a Dio per avermi dato un altro giorno da vivere .
***
Buon giorno a tè Dio per avermi regalato la maternità.Buon giorno a te Dio per la forza che ogni giorno ricevo da te per superare ogni male.Buon giorno al male che mi fa vedere quanto è più grande il bene .Bion giorno e un grazie a te Dio che mi aiuti a sopportare le pene e a dirmi: mi: voglio ancora bene.
***
Buon giorno alla mia famiglia , marito figli sorelle cognati, tutti...tutti .Buon giorno va pure al sole ,alle stelle al cielo e al mare ,che l'amore scenda a catenella come pioggia che Invada i cuori a tutti quelli che non sanno più amare e che ...
SCOMPAIA PER SEMPRE OGNI MALE .
Lina Viglione.
UN GRAZIE A TUTTI .
Un grazie a chi mi chiama col mio nome e ogni giorno mi porta il sole anche se piove. Un grazie a chi beve l' acqua insieme a me perchè sa che non bevo altro e mi offre un caffè .Un grazie a chi mi dice grazie senza fare niente e mi da una carezza gratuitamente.Un grazie ai miei figli che mi chiamano "mamma" e mi vogliono bene .
***
Un grazie a chi non mi ha mai fatto un regalo e dice " ti voglio bene" Un grazie all’aquila che mi fa volare sul suo volo e alle rondini che vengono a primavera .
Un grazie alla luna che splende quando si fa sera, alla luna alla notte che porta buoni consigli.
Un grazie a tutti gli scrittori che mi fanno leggere i lori libri e arricchiscano la mia anima .
***
Un grazie per chi prega per me e non ha voce e guardandomi negli occhi mi da pace.Un grazie a chi mi ama e mi vorrebbe odiare ma non me lo fa capire .Un grazie a chi mi sa consolare dopo essermi liberata di lacrime .. .
CHE NON PIANGO . 
Lina Viglione 
 OCCHIO PER OCCHIO .
Dice un vecchio saggio: Se esistesse l'occhio , il mondo resterebbe  cieco .La vita si piglia le misure e agisce, anche se non sempre come  speravamo noi . A quest’altezza ormai si sa  che il tempo non ha fretta, è come un  damerino  saggio che non ammetta  subito  la sua sentenza. 
***
Quando qualcosa non ci gusta , ci risulta non gradevole oppure  ingiusta, si rincorre  sempre all’ idea del destino giudice. Ciò nonostante , questo è solo un modo in più di  serrare  gli occhi per non guardare  ciò che non possiamo esaminare .
***
Ci fa ascoltare  che tutto va bene e che la nostra felicità , non è in pericolo. Precisiamo  che credere in un mondo giusto è un modo per auto-illudersi , che ci consente di sgombrarci  di ciò...
 CHE NON VOGLIAMO OSSERVARE  .
 Lina Viglione 


venerdì 29 settembre 2017

SPIRAGLI DI LUCE

SPIRAGLI DI LUCE 
 Non penso che il pessimismo  sia un vizio pernicioso. Credo  che essere razionalmente   pessimisti sia una tipologia  di autodifesa. Non un vizio. Come a dire : Meno ti aspetti meno soffrirai. 
Se pensiamo che le cose sicuramente andranno male, saremo  preparati prima. E il dolore sarà molto di meno .
***
 Se poi le cosa andranno bene avrai una doppia gioia . Quella della sorpresa di un evento  che non ci  aspettavamo  che  andasse in in porto e il piacere del risultato ottenuto.
 ***
Se pensiamo  che una cosa debba andare bene e poi va male ci  sembra di prendere due colpi  nello stomaco. Uno per la delusione dell'attesa  tradita e uno per il fatto  in se. 
***
Un modo di avvicinare   il reale differente. Credo sia ingiusto chiamarlo vizio. I vizi sono bel altri. E non tutti possono accondiscendersi  o riescono proprio ad avere un controllo  positiva della vita.
***
 Se tante 9 volte abbiamo  preso una bella bastonata è anche legittimo aspettarsi che la decima non lo sia come che lo sia. 
Ogni spiraglio  di luce possono essere passeggeri e illusori. 
Ma è meglio essere  essere cauti. Meno delusioni con meno aspettazione ....
 MEGLIO ESSERE REALISTICI .
Lina Viglione 
VINCERE O PERDERE .
Vincere o perdere e davvero un evento, una sfida .Staremo meglio quando avremo accolto la sfida. Se avessimo l'eroismo del nostro stesso interiore,potremmo  in  precisate  aree, intensamente  positive a farcela nel  schivare le esche : trarre guadagno in forza e fiducia. 
***
Fin, anche  se inciampassimo nelle nostre stesse incombenze , non tutto andrà perduto. Anche una sfida cui saremo sconfitti potrà lasciare in noi quella straordinaria energia  ed una certa comprensione. 
***
Non ci sarà nessuna  vittoria sfuggendo alle sfide. Dare partita vinta prima che questa inizi, non  congiungerà  nulla alla nostra Forza, alle  giustificazione  od alla nostra stessa esperienza. 

Combattere  le sfide è l'Essenza della vita, principalmente quella religiosa : è tutto questo. 
La vita è la stessa disubbidienza alle sfide, è superare le prove e annientare  gli ostacoli. Matureremo solo facendo fronte a tutte le  sfide. 
VINCEREMO COMUNQUE E SEMPRE .
 Lina Viglione 
LA VITA E' AMORE .
La Vita e' nella nostra anima ,ma per vivere ed essere Amore e' fondamentale  lasciar andare tutto cio' che concerne al passato, essendo solo un vincolo che ci sovraccarica . 
***
Essere Se Stessi e' la prima e unica cosa invocata .La via dell'anima  non e' uguale  ai binari di una stazione ,sempre uguale, in assoluto  qualche scambio qui e la', 
non e' neanche  un canale, sarebbe una consuetudine . 
***
La  Vita, di ogni persona , deve avere il suo corso al di fuori di  un solco predeterminato , esente da abitudini,libera e impervio come nota un fiume, che da solo ricerca il suo tragitto  quando e' ancora un fiumiciattolo .E nella liberta' di mostrarsi  se stessi, l'Amore diviene  un Canto dell'Anima, un inno ...
  ALLA NOSTRA ALL' SUSSISTENZA .
 Lina Viglione .

UNA VITA DA VIVERE .
 Nella vita se non  si ha uno scopo  è inutile vivere. Poi più si sfidano  brutte situazioni,e più il carattere si rinforza quindi si divieni più forti e si può prendere di petto la vita a.
*** 
Certo potremmo  anche non fare nulla buttarci da qualche parte, ma che vita è ? La vita non  ci garantisce niente, bisogna accettarla  cosi com'è e cercare di migliorarla quando più  possibile secondo i nostri  valori.
 ***
In realtà è difficile perdere tutto, anche nella peggiore dei  casi  non perderemo  mai quello che le esperienze  trascorse ci hanno  hanno lasciato, se ci pensiamo  bene  è una specie di bagaglio che ci  portiamo  dietro da una vita . 
L' uomo moderno oltre al suo ha anche  una zavorra  pesante da portare  sulle spalle da milione di anni da  attingere. 
***
Pertanto  in un certo  maniera anche alla sua scomparsa  non perderà  tutto, perderà  solo se stesso  , ma  di quello che si è  fatto, ed ha meditato  in un modo è nell'altro  resterà  in vita nel ricordo  dei figli dei parenti e anche degli amici, finché questi ricordi non si congiungeranno  all'immenso carico ...
 DELLA CONOSCENZA UMANA . 
 Lina viglione .

 LA VITA E UN DONO .
La vita è è un dono importante che  ci da Dio , è un qualcosa  di grande  che non va perso  per delle stronzate,è una cosa che  va vissuta con tutto noi stessi, svagandoci , stando in buona compagnia, esprimendo le nostre  emozioni, nelle gioie e  delle volte anche nel  dolore, perchè ench' esso  fa parte della vita.
***
 La vita  tante  volte no n è sempre  facile,ma è comunque bella, avvincente , tutta da scoprire.
La vita è un gioco  abbastanza forte,è come  rischiare  nel lanciarsi con il paracadute, è cadere e poi rialzarsi, è voler arrivare  la vetta di se stessi, per poi  ritrovarsi inappagati i e tristemente angosciati quando  non ci si riesce.
 ***
Ci sono tantissime parole per distinguere la vita, ma la una cos a è di sicuro la vita .La vita non è affatto un gioco ,vale molto di più e non va sprecata per nessuna ragione  al mondo. 
Scrive un saggio:Ricordiamoci  che l’uomo non vive altra vita che quella che vive in questo momento, né perde altra vita che ...
 QUELLA CHE PERDE ADESSO . 
Lina Viglione .

OGGI SORRIDO ALLA VITA 
 Una ricetta  per vivere bene  c'è e non ci sono  regole, ma si necessita di  essere alla base sempre  ottimisti per poter sorridere alla vita malgrado  tutto e tutti. 
Per conto proprio , essendo un'ottimista, sono sempre di buon umore e  reale riesco a afferrare  quelle piccole cose quotidiane che fanno di me una donna felice  anche quando c'è poco da stare allegra. 
***
Del' altronde  ,in questa mia vita dove di certo molte cose mi mancano ancora , mi rendo conto di essere circondata  di affetti, la salute un po ancora ci sta, sono giunta alla tanta sospirata pensione , e per questo  sono il Paradiso! Ed è , per queste  che ...
 SORRIDO ALLA VITA .
 Lina Viglione .

SORRIDIAMO ALLA VITA 
Per sorridere bisogna  amare la vita che ci è stata donata con amore. Ma a volte  la fretta e la noncuranza  non ci permettono di assaporare  nulla di quello che abbiamo .La cattiveria  e la voglia di rivalsa sugli altri,non ci consentono  di assaporare  le cose semplici che stanno  attorno a noi. 
***
Impariamo a fermarci un solo istante per scoprire quanto senza merito e possediamo. Ci accorgeremo fin dal mattino  quando nel aprire gli occhi,ci accorgeremo  di questo dono prezioso:il miracolo della vita; la salute che non tutti la possiedono  e non possono avere.
***
Solo quando si perde  questo  dono, riusciremo a  comprendere il valore stesso, in modo  diverso  si  pensa che  tutto ci è  dovuto.E gli altri? E come dice un saggio :  che si  arrangino,ognuno per sè e Dio per tutti.
***
 Che brutto questo detto ,brutto, egoistico  e indifferente.Se possediamo qualcosa è solo nostro e basta,ma  poi se altri possiedono un bene,allora  non è meritevole  e quindi deve essere diviso. Scrive un saggio:Non c’è nessuno così ricco che non abbia bisogno di ricevere, nessuno così povero che...
 NON ABBIA QUALCOSA DA DARE .
 Lina Viglione .

lunedì 25 settembre 2017

UN VIAGGIO MENTALE

UN VIAGGIO MENTALE .
Il mondo che esiste solo nella mente  sarebbe con la pace che regna sovrana in tutta la gente del mondo, che si prende per mano e si vuole bene, dove le  parole egoismo ,Razzismo, cattiveria.
 Un mondo in cui la vita dell'uomo  fosse il valore più importante,  senza violenze  di nessun  genere .
***
Un mondo in cui a vincere non fossero gli astuti  e i facoltosi , ma qualcuno  che davvero lo meritano.Un mondo che riconsegnasse a chiunque il vantaggio  di riscattarsi dai propri sbagli . Non sarebbe mai completo , perchè per fortuna siamo umani e  fallire  è una nostra caratteristica. 
****
Altrimenti  sarebbe un gran bel mondo.  Il male  non sussisterebbe più nei vocabolari, ma tanto la imbecillità  umana non ha confini , credo che una cosa del genere possa sussisterebbe solo in Paradiso.
***
Non essendo concepibile  eliminare il male, il mondo che io vorrei  è un mondo in cui tutte la gente  che dentro di sé hanno scelto solo il bene, seguano le attinente  scelte e non si facciano trasportare  dal mal costume straripante , dalla pigrizia, dalla scarsa  profondità ,e  dalla mancanza di coscienza .
***
 Nessuno   può modificare  il mondo, ma se ognuno di noi se  modificasse  il proprio mondo, ovvero  si impegnasse a favore di ogni individuo e del frangente  che incontra, lo sviluppo  dell'umanità sarebbe più visibile.

Un mondo in cui gli amor di sè, i più cupi  non devono mollare  considerandoli come assoluta attendibilità che dà il vero  senso della vita.Un mondo in cui io Lina  giunta  alla fine, mi   faccia dire che è stato effettivamente  fantastico  avere vissuto, essendo considerata anche io  come un piccolo punto  di un miracolo che con  Volontà celestiale  che mi trascende...
 HA VOLUTO CONCEDERMI . 
Lina Viglione .
 LA GIOIA DI VIVERE .
Ci sono tante persone infelice al mondo  che tuttavia non prende mai nessuna iniziativa di cambiare la propria situazione perché è subordinata  dalla sicurezza, dal  perbenismo , dal mediovale , tutte cose che salvaguardano  la pace dello spirito, ma in realtà per l’animo  pieno di imprevisti di un uomo non c'è  nulla di più  distruttivo di un futuro certo.
***
 La gioia di vivere deriva dal confronto  con nuove esperienze, e quindi non c'è  gioia più grande dell’avere un  confine fra terra e mare  in costante cambiamento, del trovarsi ogni giorno sotto un sole nuovo e differente .
***
Non dobbiamo che trovare la forza di rivoltarci contro lo stile di vita tradizionale  e buttarci in un sussistenza  non  prestabilito .Ci sono sempre due scelte da  fare nella vita: accettare le qualità  necessarie  in cui viviamo o assumerci...
 LA RESPONSABILITA' DI CAMBIARLE .
 Lina Viglione 

LE SFIDE DELLA VITA 
Viviamo  compiutamente tutti i giorni della nostra vita, non vuol dire avere sempre il sorriso stampata sulle labbra. Viviamo  i nostri  giorni come si mostrano   con le sorprese belle e brutte che la vita  ad ognuno di noi. 
***
Non sdegniamo  il dolore: è proprio quello che ci fa crescere e maturare. Che ben venga  la gioia, ma non illudiamoci  che essa rimanga a lungo. 
Godiamoci gli attimi  belli senza farci  troppe illusioni; solo così potremmo  gustarli appieno. 
Il "vivere alla giornata" è un modo per non consapevolizzarci  o affidarci  completamente al destino. 
***
Accettiamo  le sfide che la vita ci  presenta, impara ad affrontare gli ostacoli, sii combattiva sempre quotidianamente . Spesso perderemo  ma le volte che vinceremo , ci  sentiremo  fieri  di noi stessi,e la nostra  autostima crescerà di giorno in giorno. Viviamo le nostre  esperienze, esse... ..
CI AIUTERANNO A CRESCERE . 
Lina Viglione .
INNO ALL'AMORE 
La mia vita è un lirica all'amore. Nei giorni  tristi ho trovato il bello del  sole .Nei giorni  allegri ho ritrovato  la Luce del sole . Anche  nelle  difficoltà ho amato la vita,e adesso  posso dire, che più che mai amo  la vita...
*** 
e vorrei non si concludesse mai perchè le cose che si possono fare quando si ama  la vita sono così  belle che non smetterei  mai di farle. Amo la vita , la amo con tutta me stessa, e con la vita...
 AMO  IL MONDO INTERO . 
Lina Viglione .

PROTEGGIAMO IL NOSTRO BAMBINO . 
Se ci riflettiamo bene il bambino è sempre dentro di noi, come diceva un saggio: lo blocchiamo perchè il pensiero fluente vuole che siamo adulti , è la vita stessa che ci obbliga ad essere adulti, ma ben sappiamo che il nostro bambino interiore è lì,zitto con gli stessi desideri, lo stesso amore da dare, e con gli stessi sogni, i stessi dolori e le stesse delusioni. 
***
E forse proprio perchè non ha avuto l'infanzia come sarebbe giusto che sia , che non vorrebbe affatto rivivere ciò che ha vissuto, anche se tante volte vengono alla luce episodi infantili,e la nostra mente lotta nel espellarli di nuovo in fondo in fondo,per non affliggersi soffrire di nuovo.
***
Ma sappiamo che ci sono, e quali sono, ci basta per cercare di non far in modo che i nostro figli non soffrono le stesse cose, almeno...
PER VEDERLI SERENI . 
Lina Viglione

 LA VITA E' UNA RUOTA .
Non penso che sia possibile  vivere serenamente soltanto agli sfigati e agli affitti cronici. La vita  pur troppo, ci riserva attimi  di felicità o, per lo meno , di serenità, ed altri in cui si susseguono  eventi  avversi , senza alternative  ad essi di fatti  positivi.
***
 In questi momenti è davvero difficile non perdersi d' animo, per quanto uno può  essere forte e cerchi di ricorrere  a qualsiasi spiraglio di luce.
***
 Si cerca miseramente di risalire dal  baratro, ma ecco che un altro evento negativo, seppur ordinario , si perpetua ed il mondo gli cade  addosso. 
***
Ciò che ci può consolare  è che la vita è una ruota, oggi ci tocca essere afflitti  , domani chissà.Prima o poi anche a noi  deve pur  ...
 ARRIVARE QUESTA SERENITA'.
 Lina Viglione