mercoledì 13 giugno 2012

SEMPLICEMENTE IO...LINA

IO..LINA
Io Lina che della paura sono schiava. Io Lina sono come le foglie autunnali, che si dileguano con il vento e  fuggo per cercare sollievo. Cosa voglio io dal mondo ancora non lo so. Io Lina che cammino lenta sull’ asfalto grigio. 
***
Io Lina che osservo la vita andare avanti  velocemente  ,chi seguirà le mie orme, ripercorrendo i miei passi?Io Lina figlia di una generazione incompleta,credo di essere ciò che non sono , ma di vita gioiosa voglio vivere, affinché la morte sia men dolorosa. 
***
Ma nel mezzo di questo percorso accidentato, la noia padroneggia il quotidiano, ma come può essere così? io  non voglio essere triste . voglio essere io con la mia incapacità di vivere felicemente,ma sempre con la certezza di dire:

IO SONO IO...LINA
Ho sempre pensato che c'era sempre qualcuno migliore di me.Ma poi ho capito che nessuno è migliore dell'altro , è solo diverso. Come ogni stella è speciale perchè è Unica, per questo non c'è stella migliore o peggiore di un ' altra nell'intero firmamento . Se fossero anonime luci appese a un telo nero , non ci sarebbe più nessuna magia ad osservarle , e l'uomo vivrebbe la propria vita guardando il fango invece che il cielo 

7 commenti:

Lina-solopoesie ha detto...

La felicità mi spaventa nella misura in cui temo di perderla e poiché sono solo un essere imperfetta, so di non possedere i mezzi per impedire che la vita mi porti via ciò che ho oggi ..

Lina-solopoesie ha detto...

Che strano è la vita . Un giorno mi sveglio e sento che qualcosa è cambiato. Prendo il solito caffè. Faccio la solita colazione. Osservo tutto e tutti. Ma niente sembra diverso dalla sera prima."Che cosa è successo?".Il sole, gli alberi, il mio ......letto, il mio cane ,sono sempre uguali a come li ricordavo."C'è tutto quello che c'era ieri, non manca niente"Ma poi mi fermo e mi guardo allo specchio: "Chi è quella persona nello speccho ?"non riesco a spiegarmi di chi sia quel riflesso, ma so di certo che non è il mio.Eppure, sembra che sono la sola ad accorgermene Nessuno mi dice che sono cambiata. Nessuno si chiede dove sia finita la vera Lina. Nessuno si accorge che non sono più io. Ho trovato ad essere perfetta ma la perfezione non ha provato ad essere me, quindi sono arrivata ad una conclusione: io sono perfetta, è il mondo ad essere sbagliato.A volte cercare le risposte negli altri è come cercare il sole di notte, meglio che mi accontento di una brillante- STELLA

Lina-solopoesie ha detto...

Quando nei miei pensieri c'è l'amarezza di cosa poteva essere e non è stato .Quando nel mio sguardo c'è un dispiacere perchè credevo che non è così che doveva andare.Allora mi fermo , e penso che quella non sono io.Mi guardo allo specchio e metto un sorriso sul mio volto e dico a me stessa : Lina : la vita va vissuta, non rimpianta, se la sorridi lei ti sorride, se la guardi triste o con rabbia, ti guarda con tristezza e rabbia, la vita va vissuta. Lina: sappi che ogni alba si accendono i colori di un nuovo giorno...per te

Lina-solopoesie ha detto...

LE TEMPESTE DELLA VITA .
Cerco un' Isola che non c'è , sognata e irraggiungibile,che non ha muri e non ci sono tempeste . Un paradiso perduto e sempre sognato, dove regna la pace e l'armonia, la dove la mia anima troverebbe riposo la dove la mia parola sarà. Si Se e Si e No se No SI.Ed essere felice tra i felici e anche la mia isola ne sarebbe contenta di essere localizzata in un mare di tranquillità .Che importa se poi e solo un sogno magari domani si avvererà e allora avrò una vita bellissima .Forse sarà un sogno tanto utopico però e molto bello sognarlo per ricolmare la l'anima mia .O forse lo già trovata e non la so riconoscere?

Lina-solopoesie ha detto...

PENSIERI LASCIATI AL MONDO .
Per me ,che a volte mi basta anche un piccolissimo angolo di pace per ritrovare me stessa .Per me che ho abbassato la voce quando avevo voglia di urlare .Per me che guardavo il cielo per sognare e sperare che la tempesta di oggi verrà dimenticata per avere un nuovo inizio di un nuovo giorno .Per me che ho riposto la spada nel fodero li dove invece avrei dovuto combattere .Per me che mi basta un piccolo sorriso per cambiarmi la giornata. Per me che ho lottato sempre da sola,e da sola ho vinto.Per me che ho amato incondizionatamente senza mai chiedere nulla in cambio . Per me che il domani mi fa ancora paura,paura di guardare avanti, paura di morire, paura della felicità perchè ho paura di perderla. Per me che credo ancora in tutto in cambio di un eterno niente .Per me che vogliono rubarmi i sogni . Per me che a volte mi sento sola...Sola io e i mie stupidi sogni. Lina .

Lina-solopoesie ha detto...

PENSIERO DEL GIORNO .
Io Lina .Non posso cercare un fiore in un deserto. Non vedrei frutti buoni su un albero senza radici. Devo invece cercare nei luoghi giusti quando voglio qualcosa di veramente buono. Non mi fermo a ciò che emerge in superficie , perchè quello che conta e ciò che sta dentro di essa! E quando arriva il momento di ricominciare, ricomincio sempre da me stessa.Ogni luogo mi apparirà inadeguato se non sono con l'amore accompagnata .

Lina-solopoesie ha detto...

Non crediamo alle parole che luccicano, ma diamo valore ai "gesti" Quelli si! che valgono.Non scegliamo la rosa, solo per la bellezza, ma accettiamo anche le sue spine. Non cerchiamo la ricchezze da sfoggiare, ma solo i valori da tramandare, e sempre la strada che abbiamo scelto di fare, a mostrare il nostro peso la nostra perfetta misura, e a dire, se valiamo o non valiamo .Se gli altri si soffermano a giudicare solo alla nostra apparenza , non potranno mai dire di conoscerci veramente .La vita quando ci sorride abbracciamola tutta e viviamola fino in fondo .