giovedì 4 marzo 2010

L'ETA' DELLA PELLE .


L'ETA' DELLA PELLE
Sono nata priva di conoscenza,ma ricca d'istinto.Sono stata nutrita dal sapere di chi mi ha cresciuta.
L'età della mia pelle,molto spesso è diversa dall'età del mio cuore,e lo specchio non la riconosce.
****
Ho creduto un tempo di non aver più nulla da imparare,ma ogni giorno la vita mi ha dimostrato il contrario.
****
Vivevo con lo sguardo rivolto verso terra e non guardavo mai quanto è bello il cielo,ed oggi ho aperto chi occhi ho guardato il cielo e ho visto tutte le meraviglie del mondo ...E ho imparato a vivere la vita che mi è stata concessa 
Giorno ...per giorno. 


Il destino in passato mi ha messo di fronte a tante prove non quando ero preparata, ma quando potevo imparare qualcosa nell'affrontarle. Eccomi oggi, di fronte a tanti problemi da affrontare , Il sapere quale strada prendere non mi conforta, il fascino del buio è troppo forte e non so resistergli. 
****
Se sarò abbastanza brava il tratto sarà breve e poi tornerò sulla retta via.La retta via  come se ne esistesse davvero una. Certe volte sono così fragile, O forse sono forte ma ma non nel modo giusto .
 Da portatrice di luce quale sono non posso abbandonarmi alle tenebre ed il buco che vorrebbe passarmi davanti non mi i inghiottirà. Nell'ombra, forse...
 LA MIA ANIMA TROVERA' LA PACE CHE CERCA
DARE UN SENSO ALLA VITA 
Amiamo è rispettiamo quello che la vita ci dona. Ma spesso la nostra mente , in quanto umana, non sempre comprende. Noi siamo esseri limitati, solo DIO è infinito e trascendente e può conoscere i nostri cuori per quello che si ha dentro e se ci sono delle regole da rispettare è
****
 perchè sa che noi possiamo seguire la ragione divina, perchè ne abbiamo le capacità, altrimenti non ci avrebbe dato neanche il compito di amare il prossimo nostro come noi stessi. Evidentemente la nostra umanità non è di ostacolo al Suo disegno. Dovremmo ringraziarlo per il tutto  che abbiamo:per la vita innanzitutto, per l'amore di cui siamo capaci,di dare , per le emozioni che danno un senso al vivere.
****
Scrisse Gabriel Garçia Marquez "Ho imparato che tutto il mondo vuole vivere in cima alla montagna, senza sapere che la vera felicità è nella maniera di salire la scarpata. "Aggiungo che Il bello della vita sta nel viaggio intrapreso non tanto nella destinazione.Nessuno ci ricorderà per i nostri pensieri ."Un concentrato di saggezza dell'autore di...
 CENT'ANNI DI SOLITUDINE.

PENSO...PENSO SEMPRE

Ci sono momenti della vita in cui è necessario riflettere su se stessi . Ora che sono pensionata penso a tutte le cose che ho fatto nella vita.
****
Penso a tutte le cose che ancora non ho fatto. Penso a quelle che avrei potuto fare, ed infine, penso a quante altre ce ne saranno,che nemmeno mi vengono in mente.
E ora ditemi: come posso dire che la mia vita sia monotona?

***
 Eppure se tutto fosse tranquillo la vita non avrebbe quel pizzico di sale che la rende "interessante" L'unico modo per uscirne e aggiungere un po' di colore alla vita .Ruberò tutti i colori del mondo e dipingerò la tela della mia vita eliminando il grigio delle paure e delle ansie.
****
Abbandonerò i miei abiti mentali e mi vestirò di allegria anche quando il cielo mi appare nuvoloso .
Insomma finchè vivo tutto colorerà la mia vita!

 E vi sembra poco? Lina

SOGNI DI BAMBINA.
Ho passato la vita ad ammirare il cielo, alzavo gli occhi verso di lui, immobile nei miei pensieri, nelle mie speranze, nelle mie fantasie.
***
Da bambina mi dissero che quello era il posto dove vivono i sogni. Da grande mi chiedono ancora perché lo fisso incessantemente come prima.
***
Io rispondo:Perché spero di raggiungerlo per riprendermi i miei sogni di bambina .Mai smettere di sognare perchè in fondo muore  solo chi ha smesso di sognare!
***
 Ho costruito il mio aquilone, ora aspetto il vento per vederlo volare in cielo .
SO CHE PRESTO ARRIVERA' 

4 commenti:

stella ha detto...

Vedo che ce l'hai fatta, bene!
Ancora auguroni!

Lina-solopoesie ha detto...

LA NOSTRA AMATA TERRA .
La vita gira e rigira anche attraverso noi , come potrei altrimenti capire il bene ed il male se non attraverso la via pratica? Quante volte con la mente vorremmo tornare in questo mondo ,chi per amore , chi per riparare i propri errori, chi per aiutare gli altri, insomma la terra gira perché siamo noi spingere la terra. Anch'essa ha un cuore, anch'essa è una grandiosa macro anima di un qualcosa di più grande. Anch'essa ha i sui cicli, anch'essa ama gli uomini e tutto della creazione, ma gli uomini si sono scordati della madre terra.Intanto il tempo passa e spesso ci sono eventi irripetibili che come nel mio dire “u pessu e' pessu” in cui non è più permesso di riparare.

Lina-solopoesie ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Lina-solopoesie ha detto...

IL MONDO DI LINA
Il mondo è nato prima di me e prima che mi accorgessi di vivere, la mia anima era già nel vento e mi aspettava.Al mio primo respiro ho avuto la certezza di non essere sola nel mio mondo.Vorrei sempre sentire il soffio della vita che salisse dal profondo della mia anima,che mi spingesse sempre dove il vuoto non fosse padrone.Vorrei sempre avere la forza di rompere il silenzio con il fruscio dei miei pensieri. Vorrei continuare ad aprire gli occhi ogni mattina per contare con un grande sorriso le mie rughe.Vorrei rivedermi ogni mattina assomigliare sempre di più alla mia anima che mi spingesse sempre dove il vuoto non fosse padrone e la mia anima candida potesse brillare negli abissi dei più profondi mari , ed ascoltare la dolce melodia del silenzio, della pace e della solitudine, per viaggiare nell'impossibile delle stelle ,per conoscere i loro segreti e per custodirli nell'impossibile dei miei pensieri per rivedere nella luce della mia anima tutti i volti appartenuti al mio mondo.Ma ho la certezza che il mio mondo e ci sarà anche quando chiederò di chiudere la luce ....per andare a dormire .Li na Viglione